Sintomi di panico??

Spett. Mi rivolgo a voi riguardo la mia situazione che dura da 2 anni.
Causa malori improvvisi con sintomi di capogiro batticuore sudore freddo pallore nausea respiro affannoso senso di svenimento e tensione emotiva, dopo accertamenti di routine chiesi visita ad un medico psichiatra che inquadra queste manifestazioni come attacchi di panico.
E mi prescrive la paroxetina da 20 mg 1 al giorno.

Tutto sembrava risolversi in meglio.,

Ma stanotte ho avuto,mentre andavo a dormire, una crisi forte con i sintomi su citati ma in piu una strana sensazione di alterazione del campo visivo, la visione era sfuocata mi sentivo come staccato dal mio corpo e mi sono talmente spaventato che ho iniziato a chiamare aiuto per essere soccorso

Ho avvertito da subito una forte paura che stessi diventando matto.

La crisi dopo 20 minuti si e risolta ma sono rimasto come terrorizzato da questi sintomi nuovi e sono costantemente nella paura che questi sintomi ritornino e che possa diventare matto.

Si trattava di una crisi di panico o cosa?? E normale rimanere in ansia e pauroso che possa impazzire??

Vi ringrazio tanto per l aiuto che mi fornirete.
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 41.2k 1k 63
[#2]
Attivo dal 2011 al 2011
Ex utente
Gli ultimi 3 mesi fa dove ce solo la presenza di antimicrosomitiroidei alti ma dosaggio ormonale a norma...

Come mai???
Perdoni se insisto Ma questi sintomi sono compatibili col panico o devo ricorrere ad una nuova valutazione??

La ringrazio per l interesse.
[#3]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 41.2k 1k 63
Un unico episodio non e' indicativo.

Piuttosto potrebbe essere opportuno un controllo dallo psichiatra per una rivalutazione della terpia farmacologica.
Ansia

Cos'è l'ansia? Tipologie dei disturbi d'ansia, sintomi fisici, cognitivi e comportamentali, prevenzione, diagnosi e cure possibili con psicoterapia o farmaci.

Leggi tutto