Utente 249XXX
Salve,

vorrei richiedere un consulto sulla paroxetina, in particolare mi interessava sapere se è possibile assumere la paroxetina per tutta la vita continuando a beneficiarne degli effetti, in quando dopo 3 sospensioni del farmaco sono sempre ricaduto negli attacchi di panico, nonostante la psicoterapia mi abbia aiutato a gestire meglio l'ansia.
Stavo pensando che forse non ha molto senso tentare sempre di smettere per poi di nuovo stare male.


grazie per la disponibilità,
cordiali saluti

[#1]  
Dr. Vito Fabio Paternò

28% attività
16% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
CATANIA (CT)
PALERMO (PA)
MESSINA (ME)
CALTANISSETTA (CL)
COSENZA (CS)
RAGUSA (RG)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2007
Salve, con lo Psichiatra potrà provare ad allungare i temi di assunzione, magari pensare di prenderlo ininterrottamente per tutta la vita mi sembra esagerato.
L'importante è sempre valutare il suo stato fisico ed i parametri epatici.
Cordialmente
Dott. Vito Fabio Paternò

www.cesidea.it

[#2]  
Dr. Giuseppe Nicolazzo

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
12% attualità
16% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Gentile utente,

la prescrizione di una terapia per la cura di un disturbo ansioso e/o depressivo assume notevole differenza se sia o meno preceduta da un'attenta valutazione da parte di uno psichiatra che definisca con adeguata certezza una diagnosi, contestualizzi e i problemi presentati e descriva correttamente un valido percorso di cura nel quale dovrebbe essere previsto, nel momento che le condizioni lo consentiranno, un preciso e rigoroso programma di sospensione; altro è, come succede spesso, che si intraprenda una terapia come questa dopo 5 minuti di visita dal proprio medico di famiglia restando poi soli di fronte ai problemi che si presentano,

Saluti
Dr G. Nicolazzo
Specialista in Psichiatria
Psicoterapeuta

[#3] dopo  
Utente 249XXX

grazie per le tempestive risposte,

appena torno dallo psichiatra valuteremo insieme come proseguire la terapia in futuro,

nel frattempo avevo una domanda da porle, in caso di necessità, è possibile assumere paroxetina a vita ?
Ci sono dei rischi per la salute a lungo termine ?
Consideri che ho 23 anni, peso forma, faccio molto sport, non bevo e non fumo.


grazie,
cordiali saluti

[#4]  
Dr. Giuseppe Nicolazzo

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
12% attualità
16% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Gentile utente,

un disturbo come quello da attacchi di panico non può essere per definizione considerato cronico per tutta vita, una terapia adeguata, per di più associata anche ad una psicoterapia, lo stabilizza e se ben condotta lo guarisce nell'arco di qualche mese; le eventuali ricadute si affrontano e si risolvono anch'esse in quanto nessuno può stabilire se e quando ricompariranno,

Saluti
Dr G. Nicolazzo
Specialista in Psichiatria
Psicoterapeuta