x

x

Ansia consigli

Gentili Dottori,

Vorrei chiederVi un consiglio,

da 2 settimane improvvisamente ho iniziato ad avvertire una forte paura della morte, mi prendono delle tachicardie improvvise e episodi presicopali quando sono in mezzo alla gente.

Premetto che ho eseguito Analisi del sangue, urine, RX torace visita cardiologica + ECG + ECO DOPPLER + ECG sotto sforzo nelle ultime due settimane e tutto risultava regolare tranne una tachicardia sinusale (110 bpm) rilevata prima e dopo ECG sotto sforzo. Il cardiologo ha detto di non preoccuparmi.

Inoltre volevo aggiungere che è un periodo di enorme stress, ho una bambina piccola che dorme poco e un periodo di lavoro molto duro.

Le mie paure aumentano di giorno in giorno, secondo voi è il momento di rivolgersi a uno psichiatra? il mio curante dice di aspettare e di vedere se riesco a rilassarmi, mi ha dato degli intregratori ma sembra che non ci sia nessun miglioramento.

Cosa devo fare secondo voi?

Voglio uscirne velocemente da questa situazione.

Grazie per i consigli che saprete darmi

Saluti
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 38k 912 63
Gentile utente

Sarebbe opportuno rivolgersi ad uno psichiatra per una valutazione della sua condizione.

Gli integratori hanno scarso beneficio sui sintomi.

Sarebbe il caso di non procrastinare oltre una visita specialistica.

https://wa.me/3908251881139
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

Cos'è l'ansia? Tipologie dei disturbi d'ansia, sintomi fisici, cognitivi e comportamentali, prevenzione, diagnosi e cure possibili con psicoterapia o farmaci.

Leggi tutto