x

x

In attesa dell'eventuale visita,posso aumentare le cogge di alprazolam

Buongiorno,
sono un ragazzo di 40 anni e ha luglio sono stato ricoverato per un sospetto tia(dimesso senza poi nulla di rilevante e esami negativi);
ho fatto un'infinità di esami (rmn,tac,neturologo.. ecc) tutti fortunatamente con esito negativo;
mi hanno anche dato pareri discordi e contradditori sul fatto che abbia avuto una tia;
alcuni propendono sia cervicale,altri ansia,altri tia appunto;
il fatto è che da quel giorno fatidico,io non ho più smesso di "pensarci"e di ascoltare il mio corpo,quasi avendo paura a starnutire o fare movimenti bruschi per non "causare" un "qualcosa";
ovviamente ho formicolio agli arti superiori e inferiori,oltre alla faccia;
spesso dolori al petto/sterno, e senso di tachicardia,mani fredde e dolori all'occhio....
io che fino a poco tempo fa vivevo beatamente e non sapevo cosa fosse un hospedale ora mi ritrovo ad andare al pronto soccorso ogni 10 giorni;
e ogni volta mi dimettono con appunto consulti diversi e altri esami da fare;
un neurologo a Luglio mi ha consigliato l'alprazolam 6/7 gocce alla mattina e 9/10 la sera;
questi attacchi si manifestano molto di più la sera e il we(forse perchè l'idea di non aver eventualmente il medico di base a portata di mano mi rende insicuro)
non so cosa mi stia succedendo e non so se i miei formicoli sono le mie paure o disturbi veri e propri e cerco sempre una soluzione che al momento non c'è.
vivo male e non so cosa fare
credo che una visita psichiatrica sia a questo punto necessaria.
Le domando
la mia è ansia ?
la visita è fondamentale?
in attesa dell'eventuale visita,posso aumentare le cogge di alprazolam?
non mi fanno molto effetto durante il giorno....
io prendo anche cardioaspirina e provastatina

Grazie mille
Cordialmente
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 37.6k 897 60
Gentile utente,

la visita psichiatrica è fondamentale. Nel frattempo non può fare variazioni di alcun tipo senza una visita diretta.

https://wa.me/3908251881139
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

[#2]
dopo
Utente
Utente
buongiorno e grazie della risposta,
le chiedo gentilmente se secondo lei tutti questi sintomi (formicolio al volto,al braccio,ecc...)sono dovuti dalla mia paura di avere qualcosa?
variazioni di alprazolam non ne vorrei fare,il fatto è che io non ho mai seguito una terapia quotidiana,il neurologo mi aveva consigliato 5/6 gocce la mattina e 8/9 la sera nei giorni in cui ero agitato;
ultimamente questi giorni sono aumentati e quindi l'alprazolam è quotidiano anche lui;
non è bassa la dose visto i miei continui attacchi?
la visita psichiatrica è fondementale per capire le mie ansie?
come posso e devo prenotare?
grazie mille
[#3]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 37.6k 897 60
Gentile utente

La presenza di formicolii che non trovano riscontro in specifiche patologie possono avere una insorgenza ansiosa.

La dose di farmaco, bassa o no, non può essere continuata nella assunzione e va considerata una seria terapia che possa trattare i suoi sintomi.

La visita psichiatrica è fondamentale.

Può prenotare dove preferisce, sia privatamente che nei servizi pubblici della sua zona.
[#4]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille per la sua disponibilità e chiarezza nelle informazioni
[#5]
dopo
Utente
Utente
MI scusi ancora se la tedio con le mie paure,
intanto continuo con l'alprazolam secondo i dosaggi che mi hanno consigliato a Luglio?

grazie ancora
[#6]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno dottore la aggiorno sulla mia situazione:
ieri un neurologo mi ha prescritto 10 gocce di dropaxin e valutazione psicologica.
crede che tutto questo sia dato dalla mia mente?
dropaxin funziona ?