Utente 288XXX
Gentili dottori,
qualche giorno fa ho chiesto un consulto sull'assunzione di Trittico 50mg ma voglio rilanciare la mia domanda per chiarire una volta per tutte il mio dubbio.
Assumo due compresse di trittico,ciascuna da 50mg al giorno.Vado in palestra(faccio sollevamento pesi per aumentare la massa muscolare) e dato che tra gli effetti collaterali del trittico c'è anoressia(che come spiegatomi è mancanza di appetito) ma anche CALO PONDERALE, pensate che l'assunzione di tale famaco nelle dosi specificate(2 compresse da 50 mg l'una) possa ostacolare o anche solo rallentare la mia crescita muscolare? Premetto che seguo un'alimentazione corretta,mangio di tutto(carne pasta pesce frutta verdura etc..) in dosi corrette e congrue con il mio peso(67kg)
Spero che le informazioni fornitevi siano sufficienti affichè possiate darmi una risposta esauriente per il mio dubbio!
Grazie

[#1]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

Non si capisce il senso della domanda. Se non mangia questo potrebbe interferire con lo sviluppo di massa corporea ? Mi sembra ovvio, ma andando a monte: lei sta assumendo il trittico ? E' dimagrito ? ha nausea e non sta mangiando ?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2] dopo  
Utente 288XXX

Gentile dott.Pacini,

Il senso della domanda è questo: io sto assumendo Trittico50mg da 4 giorni due compresse al giorno. Volevo sapere se pur tenendo un regime alimentare corretto(mangiando di tutto e nelle corrette dosi relativamente al mio peso) e facendo sollevamento pesi per crescita della massa muscolare, il trittico possa ostacolare o rallentare la mia crescita muscolare. Per ora non ho nausea e sto mangiando,ho solo un po' di mal di testa al mattino(trittico lo assumo la sera prima di coricarmi). In sintesi la mia paura è che trittico possa rallentare la mia crescita muscolare o addirittura farmi dimagrire anche se io mangio di tutto e nelle giuste dosi e se mi alleno per lo sviluppo della massa muscolare.

[#3]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Non si capisce il senso della domanda. Se non mangia questo potrebbe interferire con lo sviluppo di massa corporea ? Mi sembra ovvio, ma andando a monte: lei sta assumendo il trittico ? E' dimagrito ? ha nausea e non sta mangiando ?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#4] dopo  
Utente 288XXX

???

[#5] dopo  
Utente 288XXX

mi prende in giro?

[#6]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
No, si è ripetuta in automatico la risposta, non saprei perché. Leggo ora e rispondo.

" il trittico possa ostacolare o rallentare la mia crescita muscolare."

Per il momento quindi non si sta verificando niente di questo, né vedo di preciso perché ciò dovrebbe accadere,

La sua diagnosi psichiatrica qual'è ? Da come presenta la questione sembra che sia preoccupato "a priori" della sua muscolatura, però non è chiaro perché tutto questo dovrebbe essere ostacolato dal trittico.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#7] dopo  
Utente 288XXX

In realtà trittico mi è stato prescritto dall'andrologo per migliorare il mio sistema venoso che non è impeccabile. Lei ha scritto" Per il momento quindi non si sta verificando niente di questo, né vedo di preciso perché ciò dovrebbe accadere"
E' proprio questo che voglio sapere: può accadere?il fatto che non sia accaduto ancora è poco indicativo visto che lo assumo solo da pochi giorni. Dunque,tenendo conto che io mangerò come sto facendo ora,senza cioè diminuire le dosi di ciò che mangio, è possibile che trittico possa rallentare o ostacolare la crescita?lo chiedo,ripeto,perchè tra gli effetti collaterali c'è caldo ponderale. Voglio sapere se questo calo ponderale può tradursi in un rallentamento della mia crescita muscolare o addirittura ad una perdita di peso nonostante il fatto che io faccia palestra(che mi dovrebbe far aumentare di peso).
Spero che sia più chiaro ora...

[#8]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

"E' proprio questo che voglio sapere: può accadere?". Ritorniamo all'inizio del consulto. Sta chiedendo se nel caso mangi poco questo può interferire sull'accrescimento della massa muscolare. Certo, ma per quale motivo porsi un simile problema "sul nulla" ?
Mi sembra una forma di preoccupazione ridondante, su un effetto possibile ma che non c'è. Peraltro se accadesse che smette di mangiare perché ha nausea non credo andrebbe avanti a oltranza, presumo lo farebbe presente al medico subito.

Trittico per migliorare il "sistema venoso" ? Quale sistema venoso ? Qual'è il problema venoso ?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#9] dopo  
Utente 288XXX

Gentile dott. Pacini, non riesco proprio a farmi capire evidentemente.
Il mio quesito è: Io assumo trittico da pochi giorni. Assumo due compresse da 50mg l'una. Per ora(ma mi sembra ovvio sono 5 giorni che lo assumo) non ho nessun effetto collaterale rilevante: Mangio regolarmente non ho nausea e non mi sono dimagrito. Veniamo al punto: la mia preoccupazione: dato che c'è possibilità di un calo ponderale volevo sapere se NONOSTANTE IO CONTINUI IN FUTURO A MANGIARE REGOLARMENTE E CONTINUI A SVOLGERE LA MIA ATTIVITà di SOLLEVAMENTO PESI PER IPERTROFIA MUSCOLARE L'assunzione DI TRITTICO nelle dosi specificate(2 compresse al giorno) PUO' NEL LUNGO TERMINE (1 mese 2 mesi 6 mesi un anoo etc...) FAR SI CHE L'AUMENTO DELLA MIA MASSA MUSCOLARE RALLENTI o CHE ADDIRITTURA IO POSSA DIMAGRIRE? Risponda,per favore a questa domanda. Più chiaro di così non so cosa dirle..

Il mio andrologo mi ha prescritto Trittico perchè ho problemi di erezione,in particolare dopo eco color doppler penieno dinamico è stata rilevata un disfunzione veno occlusiva(la famigerata"fuga venosa") e lui mi ha detto che trittico potrebbe migliorare il sistema venoso in questo senso,cioè migliorare la disfunzione veno occlusiva. Devo dire che,avendolo già preso qualche mese fa (poi l'ho sospeso durante l'estate) con il trittico la mia situazione era effettivamente migliorata.

[#10]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Il concetto che volevo comunicarLe è: che senso ha preoccuparsi di un effetto collaterale tra i tanti possibili (innumerevoli) se non lo sta sperimentando ?
Certamente chi perde peso (detto così senza ulteriori specificazioni) o sta mangiando meno del solito, o ha un metabolismo che è cambiato, il che significa che disperde calorie. Ciò è ovviamente opposto all'idea di sviluppare massa di tessuti. Ma tutto ciò rientra appunto in una sua preoccupazione, che francamente vista l'assenza di presupposti e il carattere puramente ipotetico dela questione sembra essere se mai il punto fondamentale della domanda (una sua preoccupazione molto viva su questo tema).
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it