Attacchi di panico,paura di morte improvvisa

Salve gentili dottori,la mia situazione è questa,sono ricoverata in una clinica psichiatrica da 12 giorni in seguito a fortissimi e frequenti attacchi di panico che poi sono sfociati in una paura costante di morte improvvisa, mi spiego meglio, ho costantemente paura di morire di punto in bianco anche lontano dagli attacchi di panico,controllo costantemente i battiti cardiaci e l andamento del respiro,il medico primario della clinica mi ha prescritto Meclobemide-Aurorix ed io mi sono informata in rete ed ho letto che di solito viene prescritto in casi di depressione e fobia sociale, entrambe cose che non ho!Ora mi domando in base a quale criterio sto prendendo questo medicinale ed ho paura che sia la scelta sbagliata per il mio caso.

Confido in una vostra risposta e porgo cordiali saluti
[#1]
Dr.ssa Alessandra Danese Psichiatra 35 7
Gentile Utente,
è importante quando si decide di intraprendere un percorso terapeutico stabilire un rapporto di fiducia con il proprio medico. E' giusto voler capire che cosa si stia assumendo ma effettuare ricerche in internet da soli può risultare controproducente. Perchè non riferisce i suoi dubbi al suo medico, sono convinta che sarà contento di chiarire ogni sua perplessità.
Cordiali saluti.

Dr.ssa Alessandra Danese

[#2]
dopo
Utente
Utente
Gentile dottoressa innanzitutto grazie per la risposta,come lei suggerisce ho già chiesto chiarimenti al medico che mi ha spiegato di aver avuto con altri pazienti come me buoni risultati con questo farmaco ma io ho dei forti dubbi perché leggendo il bugiardino e documentandomi tramite internet non risulta che il farmaco sia adatto per i miei disturbi
[#3]
Dr.ssa Alessandra Danese Psichiatra 35 7
Gentile utente,
Come già le dicevo il primo passo di un percorso terapeutico è la fiducia verso il medico a cui ci siamo affidati. È lui che ci deve condurre verso uno stato di maggior benessere.
Lei invece a molti dubbi e poca fiducia verso il suo terapeuta.
Ha già provato altri farmaci immagino e probabilmente senza buoni risultati. Se è così provi a dare una chance anche a questo.
[#4]
dopo
Utente
Utente
In verità questo è il primo farmaco che assumo ed è anche per questo che ho questi dubbi,di solito i medici prescrivono gli ssri come prima scelta ed invece a me ha prescritto questo imao
[#5]
Dr.ssa Alessandra Danese Psichiatra 35 7
Gentile utente,
Io non conosco la sua storia, nè le motivazioni che hanno portato il suo medico a prescriverle questo farmaco. In generale le posso dire che non è un farmaco di prima scelta per il disturbo di panico.
[#6]
dopo
Utente
Utente
Gentile dottoressa

La ringrazio per le risposte

Cos'è l'ansia? Tipologie dei disturbi d'ansia, sintomi fisici, cognitivi e comportamentali, prevenzione, diagnosi e cure possibili con psicoterapia o farmaci.

Leggi tutto