Un leggero tremolio alle gambe

Ciao a tutti sono un ragazzo di 15 anni e non sto vivendo un periodo felicissimo infatti sono qui per parlarvi di questo.
tutto da parte da circa Febbraio quando un giorno mio padre si senti male ed ebbe un infarto ed io preoccupatissimo stavo vicino al computer per distrarmi e mentre stavo al pc tremavo e non riuscivo a calmarmi,un giorno dopo che mio padre andò in ospedale ebbi la notizia che mia cugina aveva perso l'uso di tutti e due i reni.Adesso descrivo quello che 3 ad oggi quello che sento,dopo tutti questi mesi ho incominciato ad accusare dei malori se così si possono chiamare, da il peso al petto ad un possibile malore al cuore. In queste due settimane ci sono stati vari fattori che la notte non riesco più a dormire, ho avuto un abbassamento di vista che mi capita 5-6 volte all anno,adesso a due settimane a questa parte sento dei formicolii in tutte le parti del corpo e delle pulsazioni alla schiena come se fossero battiti del cuore , e ho un leggero tremolio alle gambe e alle dita delle mani, io ho paura di essere qualcosa di grave o di essere semplicemente attacchi di ansia o nervosismo.ho avuto anche molti attacchi di panico in queste tre mesi...aiutatemi....
[#1]
Dr.ssa Angela Pileci Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 19,6k 494 45
Gentile ragazzo, il servizio è destinato a persone maggiorenni.
Pertanto ti suggerisco di parlare di questa situazione col medico di base e con i tuoi genitori.

Saluti,

Dott.ssa Angela Pileci
Psicologa,Psicoterapeuta Cognitivo-Comportamentale
Perfezionata in Sessuologia Clinica

[#2]
dopo
Utente
Utente
Già fatto mia mamma dice che è un fatto nervoso ma io non sono sicuro....
[#3]
Dr.ssa Angela Pileci Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 19,6k 494 45
Bene, allora potresti esprimere queste perplessità alla mamma e, se lo desideri, comunicarle che avresti bisogno di parlare con uno psicologo di persona, dal momento che scrivi qui a degli psicologi.

Tieni presente che ci sono servizi quali il consultorio e lo spazio giovani che sono dedicati agli adolescenti.

Saluti,
[#4]
dopo
Utente
Utente
Ci sono stato tre anni e adesso per questi eventi che si sono manifestati si sono ripresentanti attacchi di panico etc...
[#5]
Gentile utente
il servizio prevede l'erogazione di consulti ad utenti maggiorenni, la preghiamo quindi di non inoltrare altre richieste e di non utilizzare account di familiari o parenti già iscritti regolarmente a questo sito

Cordiali saluti
staff@medicitalia.it


Cos'è l'ansia? Tipologie dei disturbi d'ansia, sintomi fisici, cognitivi e comportamentali, prevenzione, diagnosi e cure possibili con psicoterapia o farmaci.

Leggi tutto

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test