Nistagmo e lamictal

Salve,

Sono a domandarVi se, iniziando una terapia con il Lamictal (ora sono a 100 mg/gg) ed avendo riscontrato un anomalo movimento oculare a scatti, che solo per caso ho scoperto chiamarsi nistagmo, Vi chiedevo appunto se questo disagevole effetto indesiderato fosse solo transitorio oppure no.

Grazie anticipatamente.

Saluti
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 41.5k 1k 63
Da quanto tempo assume il farmaco e da quanto tempo ha notato il nistagmo?

https://wa.me/3908251881139
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

[#2]
Attivo dal 2008 al 2014
Ex utente
Il farmaco è un mese e mezzo, il nistagmo l'ho notato più o meno una settimana fa, ma è discontinuo, nel senso che mi sono accorto di averlo nel guardare la tv o comunque fissare un immagine ed, aggiungo ora, unito ad una live congiuntivite all' occhio destro che in un primo momento ho ritenuto che fosse dovuta ad un colpo d'aria, ma a questo punto non saprei, che mi è poi passata utilizzando un collirio antistaminico, il tutto unito ad un lieve ma non significativo aumento della temperatura corporea (da 36° soliti ai 39° ora).

In teoria dal 9 di ottobre dovrei passare dai 100 mg/gg attuali ai 150 mg/gg, ma visti questi effetti collaterali, mi domandavo se debba sospenderlo totalmente o debba aumentarlo solo fino a 125 oppure proseguire con 100 per altri 7 - 10 gg.

Lei cosa mi consiglia?

Grazie anticipatamente.

Cordiali saluti.
[#3]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 41.5k 1k 63
Dovrebbe segnalare la cosa allo psichiatra e non fare l'aumento per ora in attesa che i sintomi scompaiano.

Se il precedente aumento è stato di 50mg e non 25 come di norma dovrebbe essere è possibile che l'effetto collaterale si sia presentato per questo motivo.

Il successivo comunque dovrebbe essere stato di 25 mg.

[#4]
Attivo dal 2008 al 2014
Ex utente
Grazie per le preziose indicazioni! Domani vedo di riferirglielo tempestivamente!

Cordiali saluti.
[#5]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 41.5k 1k 63
Faccia valutare anche il sintomo in quanto lei riferisce il "nistagmo" ma potrebbe essere un fastidio o altro.
[#6]
Attivo dal 2008 al 2014
Ex utente
OK!

Grazie ancora!
[#7]
Attivo dal 2008 al 2014
Ex utente
Un ultimo consiglio Le chiedo.

E' il caso che dai 100 mg/gg in unica soluzione, passi a 50 + 50 o addirittura ritorni a 25+50 o 25+25, così da favorire il superamento degli effetti collaterali)?

Grazie ancora anticipatamente. Saluti
Congiuntivite

La congiuntivite: quali sono le cause (batterica, virale o allergica) e i sintomi più comuni (occhi rossi, prurito, gonfiore). Come riconoscerla e come si cura.

Leggi tutto