Bipolarismo: cura e dimagrimento

Buongiorno, tre anni fa ho ricevuto una diagnosi di bipolarismo tipo II (ipomania depressione) .
Da allora assumo giornalmente 900mg di depakin chrono, e 600mg di gabapentin.
In principio e fino a pochi mesi fa, la cura mi ha portato a pesare fino a 68 kg.
da circa 6 mesi l'appetito è diminuito e ho cominciato a perdere peso. Ora mi sono attestato sui 60.
A cosa potrebbe essere dovuto il calo? come mai ho perso l' appetito che in genere era stimolato dalle medicine?
Ringrazio per l'attenzione.
[#1]
Dr. Marco Paolemili Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 233 6
L'aumento dell'appetito e il conseguente aumento di peso è un effetto collaterale dell'assunzione dei farmaci che sta assumendo per il disturbo bipolare. Per fortuna gli effetti collaterali non sempre sono costanti, a volte l'organismo si abitua e si ristabilisce un equilibrio. Le consiglio di tenere sempre sotto controllo la sua alimentazione, di mangiare in modo regolare, evitando eccesso di carboidrati e grassi.

Dott. Marco Paolemili
Specialista in Psichiatria e Psicoterapia Cognitivo Comportamentale
www.mens-sana.biz

[#2]
Utente
Utente
Grazie dott. per la pronta risposta.
Solo un chiarimento: il dimagrimento oltre a indicare che ho ripristinato un equilibrio in termini di effetti collaterali è anche indice che mi sono assuefatto ai due farmaci?


[#3]
Dr. Marco Paolemili Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 233 6
No, non è indice di assuefazione. I faramaci continuano a funzionare
Disturbo bipolare

Il disturbo bipolare è una patologia che si manifesta in più fasi: depressiva, maniacale o mista. Scopriamo i sintomi, la diagnosi e le possibili terapie.

Leggi tutto