x

x

Calo della libido

Salve , sono un uomo di 39 anni , ho da un annetto un problema con la mia parters, a livello caratteriale vado molto d accordo, l unico problema e' che da parte mia c e' stato un calo non indifferente della libido , la cosa sta peggiorando tanto che a volte devo addirittura escogitare soluzioni per non ritrovarmi a dover fare sesso , premetto che da anni soffro di ansia , penso non nel modo grave ma sento che è' li dietro l angolo ad aspettarmi , diciamo che per merito di questa persona sto sulla linea........ho notato che anche la mattina mi svegliò senza erezione , potete darmi consigli ? C e' una medicina che potrebbe consigliarmi o farmi consigliare ? Grazie
[#1]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 38,6k 912 271
Gentile utente,

Ma il desiderio rivolto al sesso in generale o ad altre persone è normale o è in una situazione di ridotta spinta per tutti gli stimoli sessuali ?

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it/wp-admin/install.php
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie della tempestiva risposta ! Diciamo più la seconda fase , diciamo che non provo più stimoli già da un po' e vivo il sesso un po' come una cosa fastidiosa , a volte ho ansia da prestazione o addirittura il provarci da parte dalla partners mi provoca un po' di disagio
[#3]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 36,5k 868 56
Gentile utente,

la riduzione del desiderio può essere regolata da diversi fattori.

Può essere presente una problematica psicologica ma andrebbero valutate anche altre cause che possono portare squilibri ormonali tali da ridurre il desiderio ed anche le erezioni.

Ne parli con il suo medico di famiglia per farsi indirizzare verso figure appropriate per la valutazione e risoluzione del suo problema.


https://wa.me/3908251881139
https://swite.com/psychiatrist72

Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio