Utente 141XXX
Da 2 mesi assumo xeplion depo, purtroppo non ho piú appetito sessuale ne erezione. Mia psichiatra dice che devo tollerare e a nessun altro caso ha avuto gli stessi sintomi. Mi puo spiegare perche mi succede questo e se é permanente o soltando con il ttempo tutto ritornera normale.

[#1]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

Non avrà avuto altri casi, però come effetto è possibile. Questo è l'unico farmaco che assume ? Il problema sessuale si manifesta sempre, in rapporti con partners, ed è iniziato con lo xeplion ?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2] dopo  
Utente 141XXX

Assumo carbolitium ed en. Si é iniziato con lo xeplion, con partner non ho provato, ma non riesco a masturbarmi!

[#3]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Poiché per il disturbo bipolare esistono diverse alternative, le può provare. Non tutte sono disponibili in formulazione iniettiva. Perché assume il farmaco per iniezione, e non come il litio ad esempio per bocca ? Esiste una ragione specifica ?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#4]  
Dr. Vassilis Martiadis

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
8% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FORMIA (LT)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Gentile utente,
la riduzione del desiderio sessuale e le problematiche relative all'erezione potrebbero essere legate all'aumento di prolattina che il paliperidone palmitato (xeplion) potrebbe comportare. In genere questo effetto é dipendente dalla dose. Al momento che dosaggio assume di xeplion? Se i problemi sulla sfera sessuale fossero effettivamente correlato all'aumento della prolattina, allora esistono diverse strategie per affrontare la situazione, sicuramente note al suo specialista di fiducia, inclusa, in ultima analisi, quella prospettata dal Dott. Pacini, di valutare con lo specialista stesso la possibilità di usare altri tipi di farmaci.
Cordiali saluti
Dott. Vassilis Martiadis
Psichiatra e Psicoterapeuta
www.psichiatranapoli.it

[#5] dopo  
Utente 141XXX

Perche le altre hanno dato esito negativo.

[#6]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Quali altre ha provato ?

Mi riferivo al fatto di avere una cura iniettiva e non per bocca: cioè paliperidone esiste sia in forma iniettiva (Xeplion) che in compresse per bocca (Invega)
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#7] dopo  
Utente 141XXX

Non ho provato, ma come convinco il csm?

[#8]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Non ci capiamo. Mi ha detto che le altre cure hanno dato esito negativo, adesso mi dice che "non ha provato". Non si capisce.

Le chiedevo se esiste una ragione per cui il csm le ha indicato questa cura in iniezioni. Potrebbe essere ad esempio perché non è in grado di assumere quella per bocca, o tende a sospenderla, ma vedo che ha anche il carbolithium, che invece è in compresse e va preso tutti i giorni. Quindi significa che assumere ogni giorno delle medicine è una cosa che riesce a fare.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#9] dopo  
Utente 141XXX

Ho tentato di sospendere

[#10]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Ha tentato di sospendere quale cura ?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#11] dopo  
Utente 141XXX

Carbolitium haldol, en, e poi mi hanno dato il depo

[#12]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Ho capito. E però adesso il carbolithium lo prende regolarmente. Perché sospendeva le altre cure ?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#13] dopo  
Utente 141XXX

Pensavo inutili

[#14]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Come "pensava inutili" ? Era la stessa, carbolithium e un antipsicotico.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#15] dopo  
Utente 141XXX

Ma io voglio sapere per avere l erezione regolare cosa debbo fare?

[#16]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

E' già stato detto che ci sono altre cure, però se non si capisce per quale motivo le sospende, è evidente che la scelta si riduce a quelle disponibili per iniezione perché altrimenti si rischia che non le assuma.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#17] dopo  
Utente 141XXX

Gentilissimo dottore, l ultimo depot con lo xeplion lo ho effettuato l 11 dicembre2014 poi in alternativa mi ha passato a invega giornalmente, ma io leggendo che ha lo stesso principio attivo sto evitando di prendere, comunque il resto della terapia prendo carbolitium, akineton , en e seroquel. MMA IL PROBLEMA DELLA MANCANZA DI EREZIONE RESTA, IL MIO MEDICO GENERICO DICE DI AVER AVUTO UN PAZIENTE CHE DOPO LA SOSPENSIONE HA DOVUTO ASPETTAARE 3 mesi per evere un erezione,, lei che mi dice? Dall ultima assunzione sono quasi passati due mesi ma se si riferiva alla fine dell effeto del farmaco ovvero 9 gennaio sono passati 2 mesi:. E se non é casuata da questo farmaco, da cosa potrebbe essere causata? L etá? Io ho 45 anni, e a quale specialista mi dovrei rivolgere?

[#18]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Dovrebbe specificare i dosaggi dei farmaci che sta assumendo e descrivere con maggiore precisione i trattamenti.

Di fatto, non solo lo xeplion può dare questo tipo di problematiche ma anche gli altri farmaci che assume.

Del resto nel trattamento del suo disturbo il trattamento orale può anche essere efficace.

Vanno capite diverse cose che non descrive in modo preciso.
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139

[#19]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Come diceva il collega, non è detto che possa essere quello, e comunque i livelli di prolattina che solitamente causano impotenza quando ci si cura con questo tipo di prodotti scendono lentamente, bisogna vedere a che livello erano prima, ci possono mettere anche molte settimane.

Non si è capito: le hanno detto di prendere invega e non lo prende ? Lo comunichi al medico allora, altrimenti che senso ha ? Lui crede che lei faccia una cura e invece non la fa...
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#20] dopo  
Utente 141XXX

Finalmente ci avete capito qualcosa, dopo 12 settimane mi é tornata la erezione normale

[#21]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Non è che si sia capito cosa prende però.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it