x

x

È l'ansia?

Salve raconto la mia avventura
Sono un ragazzo di 20 anni e frequento l'università
Ho fatto una sessione di esami (la mia prima sessione) con ottimi risultati anche se e stata abbastanza stressante
Durante questa sessione CREDO di aver un po esagerato con redbull e nicotina (sigaretta elettronica usata troppo)
FINITA LA SESSIONE ho ripreso a seguire i corsi felice del mio risultato .. Dopo 3/4 giorni
Durante una lezione mi sentivo molto stanco .. Per tirarmi su ho bevuto 2 redbull una dopo l'altra..
Alla seconda mi sono sentito male.. E ho ricondotto quella sensazione all'unica volta che fumai una canna .. Mi sono calmato sono tornato a casa
La notte mi sono svegliato e ho sentito di nuovo quella sensazione addosso.. Come se il mio cervello avesse dei vuoti mentali.. Bruttissimo!! Agitato mi sono fatto accompagnare al pronto soccorso dove mi hanno detto che e stato solo un periodo di stress e mi hanno somministrato del lexotan ...
Da quel giorno non ho piu quella sensazione ma mi sento ovattato.. Da fuori sono lucidissimo ma internamente mi sento stonato e sono gia 5 giorni.. Ora io non so se sto migliorando .. Forse si .. Ho smesso con nicotina e caffeina completamente...
Ah dimenticavo.. Contemporaneamente in questi 5 giorni ho avuto 37 di febbre perenne... Quindi può essere che ho scambiato l'influenza x qualche strana senzazione...
Avete consigli?
Forse devo solo uscire un po di casa?
Ho letto su molti forum di roba tipo derealizzazione e depressione.. Ma io non sono depresso ho tanti amici e una bellissima fidanzata..
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 37.6k 897 60
Innanzitutto non dovrebbe abusare di prodotti il cui contenuto di caffeina è elevato.

Poi se le sensazioni persistono dovrebbe farsi visitare da uno psichiatra di persona.

https://wa.me/3908251881139
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

[#2]
dopo
Utente
Utente
Infatti e quello che farò...
Secondo lei e una cosa risolvibile in tempi brevi?
Ho letto molti forum che parlano di di derealizzazione ma ho letto che questa patologia provoca mancanza di sentimenti verso i cari e questo non è il mio caso, mi sento solo un po' stonato, ovattato, non credo di aver avuto danni permanenti, da caffeina o nicotina..
Per il resto sono un ragazzo sanissimo, mangio bene faccio sport e non bevo alcolici, Oggi ho provato ad uscire di casa ho guidato tranquillamente fatto vari servizi e sono tornato, tutto nella norma ma la sensazione di ovattamento mi è sempre stata addosso! Qualcosa per rassicurarmi?
[#3]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 37.6k 897 60
Le rassicurazioni servono a poco.

In evidenza di sintomi di questo tipo comunque è opportuna una visita psichiatrica.
[#4]
dopo
Utente
Utente
Buonasera caro dottore, ho fatto le analisi del sangue e mi è stata diagnosticata la mononucleosi, il mio medico di base leggendo i valori ha detto che la mononucleosi è passata circa un mese fa ed ora ne sto risentendo i sintomi, e possibile quindi che questo Sintomo di vita ovattata sia dovuta alla mononucleosi? Devo dire la verità questi sintomi non sono ventiquattr'ore su ventiquattro ma si presentano solo alcube parti della giornata..
[#5]
dopo
Utente
Utente
Più che stanco, a volte mi sento come se fossi in una bolla, ma quando ho detto ad un amico di mia madre il termine derealizzazione, lui che è psichiatra quasi si è messo a ridere, mi ha detto che la di derealizzazione una cosa gravissima, E che se ne soffrivo sicuramente non riuscivamo a parlare così facilmente
[#6]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 37.6k 897 60
Sarebbe preferibile non parlare con amici psichiatri ma recarsi presso uno specialista che non si conosce con cui discutere chiaramente dei propri sintomi.

La "derealizzazione" non è una cosa gravissima, è un sintomo presente anche nei disturbi d'ansia semplici.

Ora il punto è che non è possibile sapere se sta vivendo una situazione tale da avere questi sintomi, per come si vogliano chiamare, senza che faccia una seria visita psichiatrica.

La mononucleosi è normalmente presente in alcune stagioni dell'anno e non crea i sintomi che lei lamenta in questo momento.
[#7]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille dottore..
Ho letto anche che sintomi del genere vengono durante crisi di astinenza da nicotina o caffeina, visto che sicuramente sono in piena crisi d'astinenza perché è passato molto tempo con queste sostanze potrei avere questi sintomi di disorientamento e ovattamento ... Lei può confermare cio?,

In ogni caso visto che sento miglioramenti giorno per giorno, o almeno credo di sentirli, aspetto che passi un po' di tempo se i sintomi persistono mi recherò da uno specialista...

Cos'è l'ansia? Tipologie dei disturbi d'ansia, sintomi fisici, cognitivi e comportamentali, prevenzione, diagnosi e cure possibili con psicoterapia o farmaci.

Leggi tutto