Utente 159XXX
Ero in cura con xanax (5 gocce mattina e 5 la sera) e Mutabon mite (1 compressa la sera) a bassa dose, per ansia e altri problemi e la cura va bene.
Soffro anche di allergia ai pollini e devo prendere ogni tanto antistaminico Ceterizina 10 mg, so che non è sedativo.
Negli anni passati quando prendevo xanax avevo chiesto al mio medico se potevo prendere antistaminico, e poi da quando ho incominciato a prendere anche Mutabon, ho chiesto lo stesso allo specialista, e entrambi hanno etto che potevo prendere l'antistaminico e lo specialista aveva detto che se mi dava sonnolenza prendevo metà dose.
Ora lo specialista per l'ansia mi ha aumentato di tre gocce lo xanax perchè in estate mi ritorna l'ansia e oggi mi è ritornata una forte allergia e ho preso antistaminico.
Ma poichè è un fine settimana non posso chiedere a l medico o specialista, perchè ho dubbi se tre gocce possono fare la differenza, l'antistaminico l prendo a 4 o 5 ore distante dalle altre medicine. Oggi per esempio che l'ho preso non ho nemmeno la normale sonnolenza che mi viene il pomeriggio nei giorni normali. In passato non ho avuto problemi di sedazione o altro.
Ma ho dubbi. Tre gocce in più possono aumentano una probabile interazione?
Posso prendere normalmente antistaminico se prendo 8 gocce di xanax mattina e sera, o se in futuro servirebbero 10 gocce? e anche in riguardo a mutabon mite?

Grazie.

[#1]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Tre gocce non fanno alcuna differenza.

Il problema è che la benzodiazepina andrebbe sospesa nel breve termine invece che aumentata.
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139

[#2] dopo  
Utente 159XXX

Infatti ieri non mi era venuta nemmeno sonnolenza di giorno e insonnia di notte che soffro ogni tanto.

Lo so che gli ansiolitici vano presi per breve tempo ma poi nella realtà i specialisti, però io sto in cura da neurologi per altri problemi causati anche dall'ansia, ma nella realtà quasi tutti i specialisti fanno prolungare l'assunzione, perchè i problemi non passano subito.

[#3]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
E' una modalità di approccio alla malattia non corretta e questo è il motivo per cui persiste l'uso della benzodiazepina.
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139