x

x

Cercando nei negozi un classico mix di erbe che mi aiutasse a dormire

Gentili medici,
da due mesi e mezzo mi sono trasferita a New York per lavoro. Da quando sono qua, dormo molto male. Mi addormento ma poi mi sveglio anche 4/5 volte a notte, e fatico a riaddomentarmi. Inutile dire che comincio ad essere molto stanca. Cercando nei negozi un classico mix di erbe che mi aiutasse a dormire, ho visto che qua per l’insonnia hanno sugli scaffali dei veri medicinali: la Difenidramina Cloridrato e la Doxilamina succinato. Ho cercato online e ho visto che sono entrambi antistaminici abbastanza potenti. Mi chiedevo se posso prenderne uno dei due per aiutarmi a dormire senza rischiare di avere sonnolenza anche il giorno dopo, e in caso quale dei due sia da preferire. Tenendo in considerazione che sono in cura da un anno e mezzo per depressione con Cymbalta 60mg.
Vi ringrazio
[#1]
Dr. Mario Savino Psichiatra 1,3k 75 11
Non possiamo fare prescrizioni "alla cieca", mi dispiace. Gli antistaminici possono essere utili per il sonno e per testarne la tollerabilità vanno provati, magari un sabato sera. Contatti il Medico che l'ha in cura e Le ha prescritto il Cymbalta, conoscendoLa potrà suggerirle la scelta migliore.

Mario Savino
medico
Specialista in Psichiatria

Sai proteggerti dal sole? Partecipa al nostro sondaggio