Utente
Buongiorno
sono una ragazza in cura con fevarin 50 mg e valium 5mg a pranzo e 5 mg alla sera; a causa di una perdita di capelli, dopo essere stata in visita da una dermatologa che mi ha prescritto svariati esami, oltre ad una carenza di ferro per cui gia' da un mese prendo il sideral forte..ho anche una grande mancanza di rame.La dermatologa non sapendo se il rame ha controindicazione coi farmaci che assumo, mi ha consigliato di chiedere al mio psichiatra..cosa che ho fatto, e che sta facendo una ricerca per poi sapermi dire qualcosa.
Vorrei chiedere a voi gentili medici se secondo la vostra esperienza professionale il rame puo' essere assunto con questi farmaci.
Ringrazio anticipatamente per le risposte.
Cordiali saluti.

[#1]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

Se è carente di un elemento, integrandolo non fa altro che riportarlo ai livelli normali, quindi non si pone il problema dell'interazione con un parametro normale. Se mai, con la carenza in atto.

In ogni caso si attenga a quello che le dirà il suo medico.

Per curiosità, la carenza di rame con che parametri è stata misurata ?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"

[#2] dopo  
Utente
Ringrazio intanto per la gentile risposta.
i parametri sono : io ho 36 e l'intervallo di riferimento e' 80-155.
La mia dermatologa ha detto che il rame puo' essere un po' pesante e la sua preoccupazione, da quello che mi risulta di aver capito,e' che assunto assieme a quello che sto gia' prendendo non affatichi troppo il fegato ed i reni; in ogni modo si ricordava che con certi farmaci non e' consigliato assumerlo, ma non si ricordava quali..per questo per scrupolo mi ha detto di informarmi con il mio psichiatra.
In ogni modo a lei non risulta che possano creare disagio presi assieme?
Ancora una domanda se mi e' concesso..per quanto tempo si possono assumere le benzodiazepine, visto che nel foglietto illustrativo e' indicato un periodo non superiore ai 3 mesi? Io le sto prendendo da 4, ma sto avendo una significativa perdita di peso mangiando in modo regolare..infatti domani dovro' recarmi, con indicazione del mio medico di base, a fare un emocromo piu' formula e gli esami per la tiroide, anche se l'altro anno risultavano a posto.
La ringrazio nuovamente ed attendo una sua cordiale risposta.

[#3]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Io chiedevo appunto i parametri: 36 cosa ? Che esame ?

Ma scusi lei ha poco rame, lo prende apposta perché sia normale e poi potrebbe essere "un po' pesante" e "affaticare i reni" ? Io non credo che un medico si esprima in questi termini.

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"

[#4] dopo  
Utente
Gentile dottore
forse mi sono espressa io poco chiaramente: i parametri del giusto livello di rame sulle analisi scrive da 80 a 155, questo e' nella norma..mentre i risultati miei sono 36.
Non ho ancora cominciato ad assumere l' integratore proprio perche' secondo lamia dermatologa devo aspettare la risposta del mio psichiatra che mi dovrebbe saper dire oggi pomeriggio se questo integratore puo' incidere con il fevarin ed il valium..lui stesso mi ha detto che per precauzione voleva fare una ricerca (queste sono le sue testuali parole).
Secondo la sua opinione non dovrebbero esserci problemi?..ad esempio dare controindicazione se aggiunto alla terapia che sto gia' assumendo?
Le parole della dermatologa sono:il rame e' comunque un po' pesante e so che con alcuni farmaci non va bene prenderlo, ma non ricordo quali.E' per questo che mi ha detto di consultarmi con lo psichiatra..ed oltre a farlo, ho provato a scrivere qui per un ulteriore parere.
Riguardo le benzodiazepine invece e' una mia curiosita'...c'e' un tempo limite per poterle assumere?
Ringrazio per la futura risposta e spero di essermi spiegata nel miglior modo possibile.

[#5]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Le analisi quali sono ? Il rame nel sangue fatto con prelievo di sangue ?

Continui a non vedere il senso del problema. Uno ha carenza di un elemento, lo integra, e poi ci si chiede se i livelli normali di questo elemento creino problemi.
A questo punto qualsiasi cosa che sia normale ci si dovrebbe chiedere se crei problemi. Il ferro, il colesterolo, lo zucchero etc.

Quindi non è chiaro perché un livello normale di un parametro dovrebbe "interagire", e perché questo timore sia riservato al rame e non al ferro, per dire.

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"