Venlafaxina e aumento pressione

Gentili Dottori


Volevo chiedere un chiarimento: mi e' stata variata la terapia dal elopram 40 a venlafaxina 75 r.p che dovra' essere aumentata secondo lo psichiatra a 150 e poi a 225 col passare del tempo

il medico di famiglia mi ha detto che venlafaxina causa aumenti pressori,secondo lui non tanto a 75 ma a partire da 150.mi ha detto che a 225 e' praticamente sicuro che la mia pressione aumentera'

dal momento che sono dimagrito di ben 20 kg per far rientrare un'ipertensione che avevo (150/90,ora sono a 120/80)volevo sapere da voi e' sicuro che efexor causi aumenti pressori clinicamente significativi che comporteranno queste dosi (mi riferisco particolarmente alla dose da 225 mg)

grazie
[#1]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 44.1k 999 248
Gentile utente,

Non è sicuro, è possibile che aumenti la pressione diastolica. E' corretto che questo accade, se accade, tipicamente con dosi oltre i 100 mg.

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Libri: https://www.amazon.it/s?k=matteo+pacini

Ipertensione

L'ipertensione è lo stato costante di pressione arteriosa superiore ai valori normali, che riduce l'aspettativa di vita e aumenta il rischio di altre patologie.

Leggi tutto