x

x

Compresse en 1 mg

Gentili Dottori,

Soffro da anni ormai, di un disturbo borderline della personalità, con caratteristiche di comorbilità, ho disturbi ossessivi compulsivi, tendenza al gioco d'azzardo e fortunatamente mi sono tolta l'alcol di mezzo da più di 4 anni.

Il punto è questo, sono in terapia farmacologica con:

Olanzapina 5mg la sera
Depakin 1000 granulare
Citalopram 20mg al mattino.

Recentemente, a causa della Fibromialgia, non avevo più sonni riposanti, mi svegliavo continuamente dolorante, anche ogni mezz'ora, svegliandomi al mattino distrutta, (soffro anche di astenia) ultimamente avevo tremori fortissimi, forse causati dall'ansia dell'insicurezza economica dovuta al gioco.

Soffro anche di altre patologie croniche ma non vorrei andare fuori tema, come le dicevo, la psichiatra mi ha prescritto EN cp da 1mg, inizialmente 1/2 al mattino, 1/2 al pomeriggio e due la sera prima di coricarmi, il giorno però ero sempre molto apatica e assonnata, così l'ho chiamata e mi ha detto di prenderne un quarto anzichè mezza, più le solite due alla sera, il problema è questo, la sera io alle 9 crollo improvvisamente, non riesco a prenderle più tardi, e al mattino, alle 4 4:30 mi sveglio sempre, inutile dire come mi senta durante il pomeriggio, uno straccio.

La psichiatra aveva provato anche ad aumentare l'Olanzapina a 10 mg, ma io non la tollero, dovendo affrontare 8 ore di fabbrica tutti i giorni, e rimanevo inebetita tutto il giorno, così sono tornata ai soliti 5mg.

Le domande che vi vorrei porre sono due, una è, se ci fosse un farmaco similare alle EN per poter dormire un po' di più e che non dia stordimento, la seconda, anche se potrà sembrare banale, ho notato un aumento di due kg pur mangiando abbastanza moderatamente, non mangio quasi mai pasta e pane perché non li digerisco, e in più soffrendo di Rettocolite ulcerosa, anche i grassi li ho praticamente eliminati tutti, faccio 5 pasti al giorno ma leggeri. Possono essere le cp di EN la causa di tale aumento di peso? Ci tengo alla forma fisica, non sono mai stata grassa, neanche l'olanzapina mi aveva causato aumenti di peso.

Vi ringrazio in anticipo

Un cordiale saluto

[#1]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 39,4k 921 271
Gentile utente,

L'aumento di peso è più probabile con le altre medicine che assume, ad esempio l'olanzapina.
Per quanto riguarda il controllo del sonno, è bene utilizzare le proprietà di regolazione del sonno della cura.
Farmaci ad azione simile all'en ce ne sono, ma l'insonnia abituale non va trattata nello stesso modo dell'insonnia occasionale.

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Libri: https://www.amazon.it/s?k=matteo+pacini&__mk_it_IT=%C3%85M%C3%85%C5%BD%C3%95%C3%91&ref

[#2]
dopo
Attivo dal 2013 al 2020
Ex utente
La ringrazio per la risposta, ma l'Olanzapina la prendo ormai da 18 anni e non mi ha fatta aumentare di peso, anche in virtù di una mia alimentazione molto ben bilanciata, peró mi sono trovata questi due kg in più da quando assumo EN, non parlerei comunque di insonnia quanto di sonno disturbato, perché io dormirei tranquillamente se non mi svegliassi a causa dei dolori alle anche e alle spalle.
Oggi pomeriggio avró il controllo dalla mia psichiatra ma mi faceva piacere avere altri pareri da esperti.
Di nuovo i miei ringraziamenti
Cordialmente
[#3]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 39,4k 921 271
Gentile utente,

Un aumento di peso senza l'aumento dell'appetito di due Kg può dipendere da varie cause.
Per l'insonnia si faccia consigliare dal medico, la moltiplicazione dei pareri non è costruttiva, perché alla fine la decisione è del medico.
[#4]
dopo
Attivo dal 2013 al 2020
Ex utente
Buonasera Dottore,

In effetti abbiamo deciso quest'oggi, insieme alla psichiatra, di togliere le dosi giornaliere e mantenere per il momento quelle della sera, cercando di prenderle un po' più tardi, ovviamente non potrà essere una soluzione definitiva perché le benzodiazepine prima o poi, andranno gradualmente sospese, mi ha consigliato di fare movimento per quanto riguarda la Fibromialgia, poi ovviamente, la notte, il movimento non si fa, e lì arrivano i problemi, ci sarebbe un farmaco che fa parte degli antidepressivi, che fanno assumere a chi soffre di Fibromialgia, ma me lo ha sconsigliato in quanto tende ad aumentare il livello di ansia che nel mio caso è già alto, e potrebbe causarmi un'insonnia ancora più importante di questa.

La ringrazio nuovamente

Un cordiale saluto
[#5]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 39,4k 921 271
Gentile utente,

Lei assume già un farmaco antidepressivo (anche se è il più compatibile con la sindrome bipolare). La fibromialgia ha sue cure, "fare movimento" non vedo cosa c'entri di preciso. Ci sono anche cure non antidepressive per la fibromialgia.
[#6]
dopo
Attivo dal 2013 al 2020
Ex utente
Buonasera Dottore,

Infatti me ne aveva parlato la reumatologa, ma la psichiatra mi ha detto che fanno aumentare il livello di ansia, e che quindi non sono indicati nel mio caso, tra l'altro sono appena rientrata dalla guardia medica in preda alla disperazione, stanotte alle 24 ero già sveglia, poi mi sono riaddormentata dopo un'oretta ma alle 4 ero di nuovo in piedi, ho chiesto se per cortesia mi faceva la ricetta per lo Xanax da 0,25, come facevo prima, una al mattino e una la sera, dormivo male e mi svegliavo ripetutamente, ma almeno arrivavo alle 7.
Così non posso andare avanti, io non capisco il perché la mia psichiatra non voglia aprirsi ad altre possibilità data la mia situazione.
La ringrazio per la risposta

Un saluto cordiale
[#7]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 39,4k 921 271
Gentile utente,

Il problema presumo sia la compatibilità dell'antidepressivo con il bipolarismo, non tanto un temporaneo aumento dell'ansia all'inizio. Comunque come le dicevo ci sono anche farmaci non antidepressivi.
[#8]
dopo
Attivo dal 2013 al 2020
Ex utente
Di questo non ne ero al corrente, comunque forse la reumatologa, data la mia condizione, ha deciso di non darmi altri farmaci, dal momento che soffro anche di rettocolite ulcerosa e ipoparatiroidismo post operatorio, prendo moltissimi farmaci, ed è probabile che non abbia voluto darmene altri.
Questo quello che presumo io però, non saprei dirle altro, so solo che se non riprendo a dormire sonni tranquilli, io peggioro anche del bipolarismo, sono molto depressa e apatica in questo periodo, molto demotivata.
Di nuovo i miei ringraziamenti per la sua gentile collaborazione..

La fibromialgia è una malattia reumatica con sintomi vari come il dolore cronico diffuso, rigidità muscolare, alterazioni dell'umore. Cause, diagnosi e cure.

Leggi tutto