Ansia e antidepressivi

Buongiorno
Mio marito soffre di esaurimento nervoso. La psichiatra gli ha prescritto 1 compressa di Citalopram 20 mg al giorno (dopo cena) e 8 gocce mattino + 8 gocce a mezzogiorno + 15 gocce prima di dormire di EN.
Ha iniziato l’assunzione di Citalopram mercoledì scorso, assumendo mezza pastiglia al giorno fino a scomparsa della nausea. Ieri sera ha iniziato ad assumere la pastiglia intera.
Da quando ha iniziato l’assunzione del Citalopram lamenta lieve mal di testa, mal di stomaco, a volte tremori, e mancanza di respiro.
Sono tutti effetti collaterali previsti, che quindi passeranno nel giro di pochi giorni, oppure ci dobbiamo preoccupare?
Ringrazio anticipatamente

Daniela

[#1]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 43.1k 979 248
Gentile utente,

Rientrano tra gli effetti possibili iniziali, incluso il fatto che i sintomi del disturbo possano peggiorare inizialmente.

Sul da farsi confrontatevi con il vostro medico.

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Libri: https://www.amazon.it/s?k=matteo+pacini

Cos'è l'ansia? Tipologie dei disturbi d'ansia, sintomi fisici, cognitivi e comportamentali, prevenzione, diagnosi e cure possibili con psicoterapia o farmaci.

Leggi tutto