x

x

Bipolare

Buongiorno sono un ragazzo di 29 anni che nel 2009 ha avuto il primo episodio maniacale con conseguente diagnosi di disturbo bipolare. Negli ultimi 7 anni ho avuto una decina di tso per stati maniacali circa uno all'anno. Non seguivo una cura e facevo uso di sostanze principalmente cannabis. Ora è da più di un anno che non faccio uso di sostanze e seguo la seguente cura 1500 depakin 900 litio 10 sycrest al giorno. Dopo l'ultimo episodio maniacale risalente all'estate 2015 il mio umore è tendente al depresso in particolare negli ultimi mesi penso solo a mangiare, ho preso 10 kg negli ultimi 2 mesi non ho voglia di fare niente e niente mi da piacere. questo malessere è ingiustificato visto che dovrei essere contento, ho un lavoro non sono in un ospedale ho una compagna,. Ho paura che questo malessere mi porti a tornare a fare uso di sostanze e interrompere la cura. Vorrei sapere se è possibile utilizzare qualche farmaco contro la depressione o sospendere il sycrest visto che non ho una crisi da più di un anno
grazie anticipatamente
[#1]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 39.9k 927 271
Gentile utente,

Lei non ha la depressione ma il disturbo bipolare. Ad ogni mania segue una depressione, per evitarla si evita la mania. Ad un anno da una psicosi, dopo una storia di ricadute multiple, non è detto che si sia al sicuro, e questo lo psichiatra lo valuterà.
Tenga conto che i sintomi umorali di ora non sono legati alla terapia, ma fondamentalmente al decorso precedente.

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Libri: https://www.amazon.it/s?k=matteo+pacini&__mk_it_IT=%C3%85M%C3%85%C5%BD%C3%95%C3%91&ref

Il disturbo bipolare è una patologia che si manifesta in più fasi: depressiva, maniacale o mista. Scopriamo i sintomi, la diagnosi e le possibili terapie.

Leggi tutto