x

x

Insonnia iniziale e miglioramento dell'ansia

Salve e scusate l'ora, ma vi scrivo perchè ho un dubbio che riguarda la farmacoterapia iniziata due giorni fa per problemi di ansia, che mi portano a preoccupazioni continue, tristezza e crisi di pianto durante il giorno, che consiste in: 10 gocce di Delorazepam alle 8 e alle 14, e 18 prima di andare a letto; Daparox ggt, 8 gocce per tre giorni, 10 dopo tre giorni e 15 dopo altri tre giorni; Prozin 25 mg, 1/2 cpr prima di dormire. La mia cura farmacologica precedente è stata per il mede: Alprazolam 4 volta al giorno, di cui 0,50 la prima cpr e le altre tre a 0.25 mg; 10 mg di Sereupin e di sera 1 cpr di Control, che è stato l'unico farmaco a farmi stare benissimo. Sono stato due giorni che ho iniziato la terapia nuova col nuovo specialista, ma sono questi i miei dubbi: dopo quanto tempo avrò i benefici del daparox? La difficoltà a dormire di notte è dovuta all'inizio dell'assunzione del daparox oppure al Prozin? Non soffro di schizofrenia, m a mi domando il perchè della somministrazione di questo antipsicotico per problemi di ansia. Lo psichiatra mi ha detto di chiamarlo tra una settimana e prendere un appuntamento tra 20 giorni, per cui chiedo: potrei iniziare a stare bene tra due settimane con 15 gocce di daparox? L'insonnia può essere causata dalla sospensione del Control, lorazepam? Grazie in anticipo per le risposte!
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 37.6k 897 60
La variazione non è ben chiara in quanto è stata variata una paroxetina per un'altra.

Inoltre se i disturbi sono legati all'insonnia primariamente andava introdotto un ipnoinducente e non le benzodiazepine.

Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it

https://wa.me/3908251881139
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

[#2]
dopo
Utente
Utente
Veramente il Sereupin l'ho preso fino a lunedì, 1/2 cpr e da martedì ho iniziato a prendere il daparox gtt, andando da un nuovo specialista. Non ho mai avuto problemi d'insonnia, ma la prima notte che ho iniziato la nuova terapia, ho dormito malissimo.
[#3]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 37.6k 897 60
Si ma il farmaco è praticamente la stessa molecola cioè paroxetina. Non ha molto senso una variazione in questo modo.

Se poi si ha il gusto di cambiare le terapie per far vedere di essere in grado di scrivere mi pare che si parta proprio male.

Cos'è l'ansia? Tipologie dei disturbi d'ansia, sintomi fisici, cognitivi e comportamentali, prevenzione, diagnosi e cure possibili con psicoterapia o farmaci.

Leggi tutto