Utente 271XXX
Buongiorno,sto con la mia nuova ragazza da 5 mesi, nei quali abbiamo sempre fatto sesso regolarmente 3-4volte a settimana senza alcun problema.
Negli ultimi 20 giorni ho avuto 5-6 episodi in cui nel momento della penetrazione ho problemi di erezione, mi va giu' e non riesco ad avere il rapporto.
Sono stato dall'urologo il quale mi ha detto che non ho nessun problema dal punto di vista fisico.
Piu' volte è capitato che la mia ragazza abbia tirato fuori il suo ex parlandomi di lui e credo che in me si sia azionato un meccanismo di confronto e di voler essere il meglio per lei.
Ne ho discusso con la mia ragazza la quale mi ha detto che è stato un suo errore e ora vogliamo risolvere il problema assieme.
Sono in terapia da diversi anni con una psicologa per attacchi di panico e assumo entact 10 mg giorno.
Anche la psicologami dice che il mio problema è stato determinato dal voler troppo da me stesso, voler a tutti i costi essere il migliore.
Ora sono totalmente in preda all'ansia e non riesco nemmeno piu' a raggiungere l'erezione.
io amo la mia ragazza , mi piace e provo attrazione fisica ma questa cosa di non riuscire a farlo mi crea un'ansia e una paura di perderla fuori dal normale nonostante lei mi tranquilizzi e mi dica cheinsieme risolveremo il problema.
Secondo voi il mio problema è realmente risolvibile con la mia ragazza?
Il psichiatra mi dice che aumentando la dose di entact questo puo' aiutarmi a placare l'ansia e a risolvere il mio problema.
E' possibie?
Leggo che a volte queste farmaci creano l'esatto contrario,pero' fino ad oggi considerando che è da anni che lo prendo non mi ha mai dato di questi problemi l'entact.
Grazie

[#1]  
Dr. Manlio Converti

48% attività
16% attualità
20% socialità
MUGNANO DI NAPOLI (NA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2011
Questo è un paradosso.
Gli SSRI producono problemi sessuali.
Gli SSRI curano problemi sessuali.
Entrambe le affermazioni sono vere e questo paradosso si può risolvere solamente facendo una prova empirica paziente per paziente.
D'altra parte lei sta molto male e va in ansia perché esiste un secondo paradosso.
Lei è in ansia e questo causa problemi sessuali.
Lei ha problemi sessuali e questo causa ansia.
In questo caso la risposta è ugualmente impossibile da stabilire se non per tentativi ed errori da fare dal vivo.
In pratica aumentare-ridurre-cambiare il farmaco può essere utile o inutile ma non possiamo stabilirlo prima.
Se a prevalere è la sua ansia si dovrà ovviamente pensare ad aumentare o a cambiare il farmaco, anche pensando eventualmente a piccole dosi di neurolettici, come l'amisulpride.
Tuttavia questa procedura va fatta solamente sotto stretto controllo da parte del suo psichiatra.
In un secondo momento se questi due tentativi dovessero fallire si provvederà al terzo, ma d'emblèe per come lo ha presentato lei, togliere la terapia può solo aumentare l'ansia.
Dr. Manlio Converti

[#2]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Il dosaggio di farmaco potrebbe essere troppo basso per il completo trattamento dei suoi disturbi ansiosi.

Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139

[#3] dopo  
Utente 271XXX

Grazie dottor Ruggero, io è da 8 anni che assumo entact, non ho mai avuto disturbi sessuali!
Nell'ultimo periodo però sono stato parecchio sotto stress e non vorrei essere ripiombato in un po' di depressione! Poi mi sono un po' fissato su questo problema d'erezione e cerco più volte di vedere se il problema si è risolto e non vedendo risultati mi si crea ansia!
Posso stare tranquillo secondo lei?

[#4]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Secondo me potrebbe essere un peggioramento dell'ansia.

Comunque se lo assume da 8 anni vanno anche dosati gli ormoni per capire se non vi sia qualche effetto collaterale.
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139

[#5] dopo  
Utente 271XXX

Buon giorno Dottor Francesco, ho passato un brutto week e sto' male,come prescrittomi dal psichiatra sono passato da 10 a 16 gocce di entact, ho forte ansia e quando mi trovo difronte alla mia ragazza sono alla ricerca continua di stimoli che non arrivano, sono scosso e agitato,ho paura di non risolvere questo problema.
Lei cosa dice?

[#6] dopo  
Utente 271XXX

Salve dottore, dopo l'aumento dell'entact ho iniziato a sentirmi un po' meglio, meno ansia, ho però commesso un errore, ieri sera ho deciso di andare da uno sessuologo trovato in Internet , Questo mi ha subito detto che la mia disfunzione è dovuta all'entact E che sarebbe stato necessario fare 10 punture sul pene e iniziare una cura con il cialis in abbonato, scusate ma io a trent'anni non ho accettato e me ne sono andato nonostante fosse molto insistente sul fare subito la prima puntura!
Cosa ne pensate ?

[#7]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Ma sono stati fatti degli esami per stabilire che la causa è l'entact oppure è stato deciso a priori?
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139

[#8] dopo  
Utente 271XXX

No nessun esame dottore, che esami bisognerebbe fare per capire se è L'entact il problema?

[#9]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Inizialmente alcuni esami ormonali in quanto in certi casi si possono alterare per l'uso di farmaci.

Evidentemente la persona che ha consultato non ne è a conoscenza.
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139

[#10] dopo  
Utente 271XXX

ok dottore ma io non vorrei prendere cialis a 30 anni, è possibile risolvere anche in altre maniere?
Con entact ho sempre risolto tutto, questa volta l'ansia e la paura non se ne vanno, poi trovare dottori senza sensibilita' come è capitato a me mi fa sprofondare ancora di piu'.
Non riesco piu' ad avere nemmeno un desiderio di farlo.
Mi sveglio tutte le notti con erezioni ma di giorno nulla di nulla.

[#11]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
La diagnosi va affinata, capito quale è il problema e prese delle decisioni conseguenti.

Se il problema dipend dai farmaci allora vanno cambiati o ridotti secondo ciò che è avvenuto, se ci sono alterazioni ormonali vanno fatte delle variazioni.

Utilizzare un farmaco senza che sia chiaro il problema non mi pare corretto.
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139