Pressione minima153

Buonasera,sono una ragazza di 22 anni che soffre da più di 3 anni di attacchi di panico,paura/ossessione costante di morire e sono anche ipocondriaca mi sento tutte le malattie di questo mondo. ..questo mi succede anche perché in famiglia mia ho sia nonna e mamma malate di cuore quindi la mia paura e che lo sia anch'io. .. anche se x ora non mi hanno trovato nulla ... (fatte visite cardiologhe ecc)...
però 3 anni fà ho sentito il cuore che si stava fermando ,mi sentivo i suoi battiti nel petto che battevono lentissimi e tutto il calore anche nei polsi.. ho sentito proprio la senzasione della morte...pultroppoo però arrivata in ospedale nn avevo più nulla e nn posso far vedere cosa mi è successo realmente...la mia domanda è,è possibile ché l'ansia/panico faccia davvero far succeddere queste cose e rischiare davvero di morire? ?poi un altra cosa...due giorni me ne capitata un altra ...e ora sono impanicata tantissimo... allora era tutto il giorno che mi innervosivo (perche' mi arrabbio x qualsiasi cosa fino a sentirsi male) all'ennesima arrabbiatura mi sono provata la pressione e mi dava 188-153 !!! Mi si erono gonfiate tutte le vene in testa dice mia mamma...ma è possibile che la pressione minima sia a 153 ...Nn dovrei già essere morta? ??!!sono andata al pronto soccorso è secondo loro ha sbagliato la macchinetta...ma tutti in famiglia nn mi avevono mai visto in quelle condizioni e di solito quella macchinetta nn sbaglia...vorrei chiedere a voi un parere se sia possibile questa cosa...perché so che con la pressione cosi può venire infarto/ictus...ho rischiato questo??
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 34,3k 836 50
È un valore sbagliato.

Ed in ogni caso la misurazione della pressione si fa dopo almeno 5 minuti di posizione seduta e tranquilla.

Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it

https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139
https://swite.com/psychiatrist72

L'ipertensione è lo stato costante di pressione arteriosa superiore ai valori normali, che riduce l'aspettativa di vita e aumenta il rischio di altre patologie.

Leggi tutto

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio