Utente 411XXX
Buongiorno gentili dottori di medicitalia vi riscrivo in merito al nuovo farmaco brintellix.....chiesi gia tempo fa se era indicato x ansia somatoforme ed ebbi la risposta :"allo stato attuale non ha indicazione x ansia"lasciando intendere che siccome era un nuovo farmaco non si sapeva ancora come si sarebbe comportato x tale patologia siccome e passato un po di tempo .Volevo chiedere a voi che siete cosi competenti se di questo farmaco se ne sa un po di piu?
E porre un altra domanda....uno stato ansioso per la vostra esperienza puo dare sensazione di sbandamento mentre si cammina?perche ioho questo disturbo 24 ore su 24 non solo quando sono teso

[#1] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

Uno stato ansioso non è una diagnosi, è una dizione generica, per cui non è chiaro di preciso quale sia la sua situazione.
Il Brintellix è un farmaco indicato per la depressione.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2] dopo  
Dr.ssa Tiziana Corteccioni

24% attività
4% attualità
8% socialità
ROMA (RM)
PERUGIA (PG)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2014
Brintellix (vortioxetina) è il nome di un nuovo farmaco per il trattamento della Depressione Maggiore, approvato dalla Food and Drug Administration nel settembre 2013.
Si tratta di un antidepressivo. Nello specifico la vortioxetina agisce sui recettori serotoninergici come antagonista (5-HT3-R, 5-HT7-R e 5-HT1D-R), agonista parziale (5-HT1B-R) e agonista totale (5-HT1A-R) determinando anche un'inibizione nella ricaptazione della serotonina. Come gli altri antidepressivi è stato ipotizzato il suo utilizzo anche nel trattamento dei disturbi d’ansia. Recenti studi hanno valutato l’efficacia e la sicurezza della vortioxetina nel disturbo d’ansia generalizzato degli adulti ma questa indicazione non è riportata sul foglietto illustrativo e pertanto tale farmaco può essere utilizzato solo nel trattamento della Depressione Maggiore.
Per quanto riguarda la seconda domanda: la "sensazione di sbandamento" o meglio le vertigini possono rappresentare sintomi somatici dell'ansia ma possono essere anche di altra natura. Bisognerebbe, pertanto, effettuare un'accurata diagnosi differenziale. Le consiglio di rivolgersi al suo medico curante per avere maggiori delucidazioni in merito.
Dr.ssa Tiziana Corteccioni
www.tizianacorteccioni.it

[#3] dopo  
Utente 411XXX

Si dottore ha ragione la diagnosi e ansia lieve moderata con componente somatoforme volevo capire se questo puo' portare sbandamenti quando si cammina questi sbandamenti non li ho da steso e mi sento oscillare in piedi e 'una cosa usuale ?mi scusi se prima non sono sto chiaro....cioe come uno stato ansioso puo tanto influire sul soma....mi sembra significhi corpo.....mi e'cosi difficile da capire ....cioe doc puo succedere che si sbandi? Mentre si cammina?lei ha avuto altri casi come il mio.....tenga presente che ho fatto tutte le analisi del mondo tutto ok......e si e'giunti alla componente psichica....

[#4] dopo  
Utente 411XXX

Quindi e'corretto dire che il brintellix per quanto studi abbiano confermato efficacia nei disturbi di ansia.....non avendo indicazione nel bugiardino x ansia...ma solo depressione non viene usato....ma potrebbe funzionare x l ansia? Faccio questa domanda perche leggevo che questo farmaco e scevro da tanti effetti collaterali ..... magari funziona anche x la mia ansia somatoforme

[#5] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
" la diagnosi e ansia lieve moderata con componente somatoforme"

Ecco, ma non è una diagnosi.

"Quindi e'corretto dire che il brintellix per quanto studi abbiano confermato efficacia nei disturbi di ansia"

No, la collega non ha scritto questo.

Ritorniamo alla questione di partenza. I farmaci sono indicati per delle diagnosi precise.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#6] dopo  
Utente 411XXX

Mi scusi doc a questo punto la mia ignoranza la diagnosi.....la ho letta dal foglietto dello psichiatra dice disturbo ansioso l ieve a moderato con componente somatoforme....non e 'questo che devo leggere?non e questa una diagnosi doc mi scusi sono ignorante in materia chiedo scusa

[#7] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

E' una descrizione, ma non individua con chiarezza un quadro, potrebbe corrispondere a diverse cose: panico, depressione, ipocondria, gad, etc.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#8] dopo  
Utente 411XXX

Gentile dottor Pacini la ringrazio infinitamente delle sue risposte...dottore sono davvero affranto poiche' non so piu che pesci pigliare o a chi rivolgermi...sono stato dallo psichiatra ed e' l 'ultimo specialista a cui sono arrivato.Ho fatto tante visite Tra cui otorino,neurologo,cardiologo,posturologo ecc ecc e decine di esami rnm cervello schiena collo del sangue ecc ecc. e tutte queste visite sono risultate ok allora il neurologo ha ipotizzato visto che tutto era ok un disturbo di ansia alche sono andato dallo psichiatra e gli ho riferito i miei sintomi che sono:un senso di sbandamento mentre cammino tipo come se stessi in barca un disequilibrio lieve ma che e'continuo questa sensazione non la ho da sdraiato e altri piccoli disturbi che non sono continui come gli sbandamenti.Lo psichiatra ha scritto sulla ricetta disturbo ansioso con grossa componente somatoforme lei giustamente dice non e' una diagnosi io davvero non lo so.Mi aiuti la prego a capire xche davvero sto vivendo male anche se cerco di fare tutto quello che facevo prima con grossi sacrifici perche le giornate vissute cosi sono faticose.Forse e' DAG disturbo ansia generalizzato ma questo lo dico io sbagliando nn lo so,nn so nemmeno se sono ansioso ma le ripeto non so piu cosa fare.C'e da dire che questo calvario e' iniziato dopo un perodo di forte stress e un giorno mi sono sentito male x strada vertigini e stringimento della gola da allora avverto questo senso dii sbandamento ed e circa 1 anno .

[#9] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Non è una situazione verosimilmente difficile, semplicemente una diagnosi confusa non aiuta, qui, a capire di preciso cosa sia. Il Brintellix è l'ultimo uscito, quindi ha al momento una sola indicazione che è la depressione, quindi sinceramente al di fuori di questa diagnosi avrebbe più senso utilizzare prodotti già noti sui disturbi d'ansia, che presumo sia poi l'ambito della sua diagnosi.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#10] dopo  
Utente 411XXX

Gentilissimo dottor Pacini grazie x la risposta in merito a questi disturbi visto il mio girovagare tra tanti specialisti sono ora pou confuso che mai.....secondo lei con tutti i limiti di un consulto a distanza sarebbe meglio optare visto che mi hanno proposto sul escilatopram o sulla paroxetina....in linea teorica l escilatopram 10 mg dovrebbe avere meno effetti collaterali la paroxetina pero forse e piu indicata perche meno attivante mi creda dottote non so piu cosa fare....e a chi dare retta

[#11] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Non può chiedere quale può essere l'indicazione on line di un trattamento farmacologico.

Il prescrittore decide la terapia sulla base dell'amore propria responsabilità personale.

Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#12] dopo  
Utente 411XXX

Ultime 2 domande .....se e possibile rispondete.
1 Secondo la vostra esperienza questo stato " ansioso " puo,' portare questo sintomo di sbandamento barca?
2 poiche' e passato 1 anno circa e i sintomi sono migliorati ma non spariti e'possibile che vadano via da soli cioe l 'ansia puo' guarire con il tempo evitando l assunzione di farmaci o e' sempre necessaria una terapia farmacologica x guarire da questo disturbo?

[#13] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Ribadisco che i sintomi si spiegano meglio nel contesto di una diagnosi, più le diagnosi sono generiche e più i discorsi sono vaghi.
Detto questo, non capisco cosa significhi che le è stata "proposta" una cura diversa. Lei da va un medico, che le indica una cura e gliela prescrive, altrimenti di proposte alla fine, consultando diverse persone, ne riceverà di tutti i tipi.
Quindi invece di fissarsi sui singoli sintomi che già sono stati evidentemente inquadrati, la questione è sulla corrispondenza diagnosi-scelta terapeutica, dopo di che possono anche esistere diverse opzioni tra loro equivalenti.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it