x

x

Attacchi di rabbia

Gentile pischiatra sono molto nervoso tendo a sbattere gli oggetti per terra dare calci e pugni al muro o in qualsiasi posto per una minima cosa a volte solamente magari perché non funziona un oggetto ... me la prendo con eccessiva rabbia ai miei più cari quando ho attacchi di rabbia sono molto esplosivo mi dura un paio di minuti poi mi passa ma sono tutti i giorni così è me la prendo con le persone a me più care a minacce e urla ... il mio pischiatra privato vuole darmi un farmaco che si chiama tegretol ... ma ho letto su internet che è per lepilessia. .. intendo se lo prendo questo farmaco mi può venire qualche crisi epilettica ? Volevo sapere secondo lei se esiste solo un farmaco dedicato esclusivamente agli attacchi di rabbia e se me ne può elencare che ne parlo col mio pischiatra privato. .. attendo una sua risposta grazie mille
[#1]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 39,4k 921 271
Gentile utente,

Al di là del fatto che il tegretol ha varie indicazioni tra cui i disturbi dell'umore con condotte appunto aggressive, ma ciò che non stupirà mai di sorprendermi è il seguente ragionamento quando le persone leggono "antiepilettico":

"se lo prendo corro il rischio di avere crisi epilettiche"

Quindi se Lei prende un sonnifero corre il rischio che le venga l'insonnia ?

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Libri: https://www.amazon.it/s?k=matteo+pacini&__mk_it_IT=%C3%85M%C3%85%C5%BD%C3%95%C3%91&ref

[#2]
dopo
Utente
Utente
Gentile pischiatra prenderò i farmaci che mi prescrivera il pischiatra privato volevo dirle che oltre ad attacchi di rabbia o tutti i giorni pensieri di suicidio mi sembra che la vita sia inutile e senza senso mi sento una persona inutile mi sveglio stanco senza energie poi tutti i giorni ho questo fastidio che ne ho parlato col piscologo pisoterapeuta privato e neurologo spiego tutti i sintomi che ho descritto a loro ... allora mi sento ogni giorno molto euforico allegro e felice e dopo un po tristecon momenti di irritabilita rabbia. ..poi è tutti i giorni che di notte sento voci che mi chiamano e vedo persone sulla mia camera con vari luci e mi dicono di amazzare le persone che mi fanno del male spesso e volentieri se vengo provocato o la senzazione di toccare coltelli ecc ..sono totalmente isolato dalle persone non esco di casa solo per qualche commissione. .soffro di attacchi di panico e ansia tutti i giorni faccio sospiri e spesso e volentieri mi sento debole tutto in una volta e il cuore troppo agitato sudo mi tremano le gambe mi viene un po di balbuzia se mi soccorrono e mi dicono qualcosa e chiedo aiuto o la senzazione di morire .. sono stato curato alla asl ma nn mi trovo bene e nn mi capiscono o deciso di andare da un pischiatra privato che a detto che mi da I farmaci .. secondo la diagnosi del piscologo pisoterapeuta privato e neurologo mi anno detto entrambi che soffro di depressione disturbo bipolare schizofrenia attacchi di panico con fobia sociale ansia generalizzata attacchi di rabbia ... mentre invece alla asl facevo una puntura di haldol 100 mg al mese più 40 gocce di haldol 2 mg la notte valium 20 gocce per tre volte al giorno e sertralina 50 mg una pastiglia la notte. . Per la loro diagnosi della asl o un disturbo psicotico nas disturbo dell'adattamento con alterazioni della condotta e disturbo ossessivo compulsito e mi a detto il neurologo che la diagnosi e da modificare tutta secondo la sua diagnosi gentile pischiatra e giusto ciò che anno detto il piscologo pisoterapeuta privato e il neurologo ? Attendo una sua risposta grazie mille
[#3]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 39,4k 921 271
"depressione disturbo bipolare schizofrenia attacchi di panico con fobia sociale ansia generalizzata attacchi di rabbia .."

Non può avere tutte le malattie del mondo, la diagnosi sarà una di queste o due associate, non tutte. Anche perché, o ha la depressione o il disturbo bipolare, o la schizofrenia, sono cose che si escludono a vicenda. Attacchi di rabbia non è una diagnosi, è un sintomo.

La terapia è per un disturbo bipolare. Mi sembra che torni come discorso rispetto a quello che ha descritto, quindi direi che lo psichiatra dovrebbe aver inquadrato la cosa.
Ci sono diverse medicine che fanno lo stesso lavoro del tegretol, quindi se non dovesse funzionare questa ci sono altre opzioni.
[#4]
dopo
Utente
Utente
Gentile pischiatra io mi sento una persona malata e accetto di essere curato per il mio bene e per il bene degli alitri perché sto facendo del male a me stesso e anche agli altri così a non essere curato poi se ho tutte queste malattie del mondo non è colpa mia .. ma voglio essere curato ... secondo la sua diagnosi dai sintomi che gli ho descritto riguardo che sento voci la notte e di giorno e di notte vedo persone che mi dicono di fare del male a chi mi fa dEl male e che spesso se mi sento provocato tendo a prendere coltelli o minacciò col coltello e mi isolotto da tutti secondo lei riguarda la schizofrenia come a detto il mio piscologo prIvato e neurologo? Che ho un disturbo psicotico caratterizzato da schizofrenia? Poi mi anno detto che ho anche depressione e disturbo bipolare ho spiegato i miei sintomi e anno detto che bisogna fare dei test per una diagnosi corretta di tutte le patologie siccome che ho sempre pensieri di suicidio e per me la vita è inutile e senza senso mi seno sempre senza speranza e a momenti mi sento molto euforico allegro e felice e dopo un po triste con momenti di irritabilita rabbia e mi a detto il neurologo d il piscologo che anche qui si tratta di un disturbo bipolare ma che come ripetono bisogna fare dei test .. secondo la sua diagnosi cosa ho io ? Vorrei sapere anche il suo parere attendo una sua risposta grazie mille
[#5]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 39,4k 921 271
Gentile utente,

Queste diagnosi non richiedono dei test ma una raccolta di informazioni dalla visita e dalla storia, tutto compreso (sintomi comportamenti risposta ai farmaci etc).
Non si possono avere alcune diagnosi "insieme": o è schizofrenia, o è disturbo bipolare; o è disturbo bipolare, o è depressione. Psicosi vuol dire tutto e niente, se è schizofrenia si chiama così e non più genericamente "psicosi".
La descrizione e il suo modo di esprimersi potrebbero far pensare alla sfera bipolare. Ripeto che anche la scelta del farmaco farebbe pensare a questo, se è l'unico farmaco.

Il disturbo bipolare è una patologia che si manifesta in più fasi: depressiva, maniacale o mista. Scopriamo i sintomi, la diagnosi e le possibili terapie.

Leggi tutto