x

x

Ansie e risposte che non ho. qualcuno salvi la mia vita

Caro Dottore o Dottoressa .
Cercherò di non prolungare troppo il messaggio, so che ci sono molte persone che hanno bisogno di un vostro consulto.
Inizio nel dire che mi chiamo Francesca ho 21 anni e sono almeno 5 anni che la mia vita è cambiata. Faccio psicoterapia ogni settimana e fino a pochi giorni fa ero seguita da un psichiatra ed insieme abbiamo levato i farmaci che prendevo (Brintellix e Sincronil). Non posso raccontare tutto perché ci vorrebbe un libro per raccontare la mia storia.
Prima di quel farmaci prendevo da almeno 2 anni o poco più zarelis e depakin. I dottori con me sono sempre molto vaghi, ma volevo raccontare un episodio dei tanti: il giorno che ho scalato depakin e zarelis (integrandoli il giorno stesso con brintellix e sincronil) non so se dipende da quello o no..ma stavo molto male mi sentivo triste angosciata e ho deciso di schiacciare un pisolino sono rimasta per molto tempo in dormiveglia sognando e quando mi sono addormentata poi mi sono risvegliata bloccata senza potermi muovere (non è stata la classica paralisi notturna) ho sentito andare a fuoco dai reni tutto prendeva fuoco e il mio corpo sembrava una macchina in arresto.. Sentivo spegnermi lentamente, atrocemente sentivo che quella era la mia morte, era tutto cosi forte e reale che ho pensato di dovermi lasciare andare..dopo un po mi sono svegliata in presa al panico con il cuore che mi vibrava in modo violento dentro il petto e poi un attacco di panico. Non so fare una spiegazione a tutto ciò, non capisco cosa mi sia successo. La morte mi ha risparmiato? Ora la mia situazione è critica e la paura/convinzione di morire è elevata al massimo. Vorrei vivere, semplicemente.
La saluto cordialmente.
Francesca ..
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 37.6k 897 60
Quale sarebbe la sua diagnosi di trattamento?

Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it

https://wa.me/3908251881139
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

[#2]
dopo
Utente
Utente
Gentile Dottore,
Nessuno mai mi ha dato una diagnosi mi è stato detto che la diagnosi devono saperla i medici e non i pazienti.
Dalle medicine che ho preso in questi anni sicuramente ansia, depressione e anche doc.. non so dirle di più!
Lei mi sa dire cosa mi è accaduto?
Cordiali saluti