Utente 452XXX
Salve dott volevo porre una domanda...
Una persona può diventare pazza cosi?
Soffro di nevrosi ossessiva che sto curando sa tre mesi con ssri sono migliorata ma non del tutto.
Ora ho paura di diventare matta da rinchiudere....
Si può impazzire cosi ho paura di non controllare più la mia testa

[#1]  
Dr. Mario Savino

40% attività
4% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
La paura di perdere il controllo, di impazzire è tipica di alcuni disturbi d'ansia tra cui il Disturbo Ossessivo.
Se il disturbo peggiora Lei starà male, più ansiosa, più dubbiosa, magari depressa MA non diventerà schizofrenica, stia tranquilla.
Insista con le cure, il Suo disturbo è un "osso duro" da battere e richiede terapie mirate, tempo e pazienza. Gradualmente però starà meglio e, soprattutto, non impazzirà.
Mario Savino
medico
Specialista in Psichiatria

[#2] dopo  
Utente 452XXX

Sto assumendo citalopram da due mesi dose 20 mg da quattro settimane 30mg.
Il sono migliorata ma come puoi vedere pensieri rimangono forse il farmaco non e adatto.
Il problema è che il mio medico che mi ha prescritto il famarco non ha intenzione più di seguirmi quindi ho dovuto prendere appuntamento con un altro psichiatra gennaio insieme alla mia psicologa mi seguirà lei quanto possa essere preso per un consulto online lei se fossi una paziente cosa farebbe vorrei soltanto un'idea nulla di concreto è giusto per capire

[#3]  
Dr. Mario Savino

40% attività
4% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
il Citalopram è uno dei farmaci adatti ma, ripeto, ci vuole tempo. Sentiamo poi cosa dirà il suo nuovo Psichiatra a Gennaio.
Mario Savino
medico
Specialista in Psichiatria

[#4] dopo  
Utente 452XXX

Secondo lei non diventerò pazza quindi e il mio disturbo xhd md lo fa pensare ....
Ma dott guariro mai dA questo ossesione verso le mAlattia verao. I tumori

[#5]  
Dr. Mario Savino

40% attività
4% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
se si cura sì

La saluto cordialmente
Mario Savino
medico
Specialista in Psichiatria

[#6] dopo  
Utente 452XXX

La ringrazio x la gentilezza buon Natale

[#7] dopo  
Utente 452XXX

Dottore buongiorno Mi scusi sono di nuovo qui a chiederle un parere stavo rileggendo la sua risposta e ho letto che lei ha scritto che potrei diventare depressa quindi posso iniziare a soffrire di depressione Ma è possibile diventare depressi sotto cura di Citalopram

[#8]  
Dr. Mario Savino

40% attività
4% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
ora sta lasciando guidare i suoi pensieri dal disturbo ossessivo, non riesce a smettere di cercare precisazioni e rassicurazioni. Se continuo a risponderle rinforzo questo sintomo, deve interrompere questa catena, mi creda.
Mario Savino
medico
Specialista in Psichiatria

[#9] dopo  
Utente 452XXX

Va benissimo grazie

[#10] dopo  
Utente 452XXX

Dott.salve mi scusi di nuovo...
sono qui per chiederle un parere stamattina involontariamente mi sono sbagliata Invece di prendere 30 mg di Citalopram ho preso i 40 non facendo caso che non era mezza pasticca ma una intera essendo molto piccole Adesso ho letto gli effetti collaterali su internet ho letto che sono come nausea vomito accelerazione del battito cardiaco Come mi devo comportare tanto poi possa succedere qualcosa

[#11] dopo  
Utente 452XXX

Dott 40 mg e considerato sovradosaggio il mio medico Nob mi risponde cosa devo fare

[#12]  
Dr. Mario Savino

40% attività
4% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Per una sola assunzione non succede nulla
Mario Savino
medico
Specialista in Psichiatria

[#13] dopo  
Utente 452XXX

Dottore carissimo sono qui che abuso della sua gentilezza e professionalità.
Sono dei giorni che sono stata benissimo Dove ogni minimo pensiero negativo veniva scacciato via dalla mia testa buona.
Ora da stanotte ho avuto forti dolori alla schiena alta la mia testa va a tumori ai polmoni tumore alla colonna vertebrale.
Mi sono messa a comprimere sulla parte sinistra all'addomw e ho sentito dei movimenti da li ho l ansia.
Ho dovuto chiamare un dott ed essere rassicurata sono stanca di dipendere dagli altri sono stufa.
Ma e il mio disturbo che mi fa pensare subitp al male?
Possibile che ha tre mesi pieni di terapia citalopram associata a psicoterapia sono ancora cosi?

[#14]  
Dr. Mario Savino

40% attività
4% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Occorre tempo, se poi proseguendo il Citalopram dovesse davvero non funzionare ne parlerà col suo curante che potrebbe decidere di sostituirlo
Mario Savino
medico
Specialista in Psichiatria