Utente 478XXX
Buongiorno,

scrivo per raccontare la mia situazione. per molti anni ho sofferto di nervosismo, tristezza e ansia. avevo sempre molta fame e molto sonno e andavo anche spesso in bagno ma feci normali. fino a quando nel 2017 mi è venuta una gastrite che poi ho curato con gli appositi medicinali ed è andata via. inseguito mi è venuta una fortissima depressione curata con 6 mesi di sereupin. sempre in co-comitanza alla gastrite ho iniziato a perdere appetito, anzi non avevo e tutt'ora non ho fame, non ho sonno e soffro di stipsi. mi hanno anche di recente diagnosticato la sindrome del colon irritabile che adesso sto curando con valpanix e degli integratori alimentari, anche se non vedo gran miglioramenti. mi sono informata su internet sul fatto che i sintomi che avevo io fino al 2017 prima della gastrite cioè: molta fame, molto sonno, molta stanchezza e nervosismo erano dati da una basso livello di serotonina nel sangue. ora da fine febbraio fame, sonno, stanchezza non li ho più e per me mangiare e dormire sono una missione poiché non ne sento il bisogno né uno stimolo ma è solo un obbligo. praticamente sono passata da una parte all'altra: da dormire tanto, essere sempre stanca,mangiare tanto a non dormire quasi masi e mangiare per forza senza avere mai fame.
secondo voi non è che ora ho la serotonina troppo alta ora e mi succedono queste cose? o si tratta di beige order?

[#1] dopo  
Dr. Carla Maria Brunialti

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROVERETO (TN)
TRENTO (TN)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012


Gentile utente,

Lei ci chiede delle risposte a quesiti di ordine medico,
e dunque giro a loro il consulto.

Dr. Carla Maria  BRUNIALTI
Psicoterapeuta perfezionata in Sessuologia Clinica, Psicologa europea.
www.webalice.it/centrodipsicologia

[#2] dopo  
Utente 478XXX

Grazie. Attendo vostre risposte