Utente cancellato
Salve

Mi è stato diagnosticato un lieve disturbo borderline.
Ho assunto il Lamictal a dosaggio terapeutico però ho avuto fastidiosi effetti collaterali che hanno resa necessaria la sospensione quali eruzioni cutanee, peggioramento dell'agitazione diciamo che aveva un effetto troppo attivante, e insonnia persistente. Dormivo meglio quando non lo assumevo.

Lo psichiatra mi ha cambiato terapia con Gabapentin.
100 mg x tre volte al giorno. Dosaggi più alti non li tollero mi danno agitazione.
Con la dose serale ho notato che dormo molto bene e al mattino sono riposata e non stanca.

Vorrei sapere se il gabapentin è efficace per il disturbo borderline.
Sul foglietto illustrativo non è menzionato nemmeno che è per il disturbo bipolare ma solo per epilessia e dolore neuropatico.
Il lamictal invece aveva indicazione oltre che per epilessia anche per disturbo bipolare.
In qualsiasi caso mi è stato detto che è un uso off label.
Ma come mai il gabapentin ha solo indicazione per epilessia?
Nella vostra esperienza viene usato per disturbi dell'umore?
È corretta l'assunzione di tre volte al giorno?

Grazie

[#1] dopo  
Dr. Mario Savino

40% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
La registrazione prevede una serie di studi e procedure e non tutte le cause farmaceutiche ritengono conveniente ottenere l'indicazione per un dato farmaco. Sicurezza e tollerabilità si evincono dalla registrazione per epilessia, l'utilità in psichiatria deriva dall'utilizzo per molti anni e dagli studi presenti nella letteratura internazionale.
In pratica il Gabapentin si è rivelato un buon ansiolitico e un moderato stabilizzatore dell'umore, in quanto tale può essere utilizzato nel Disturbo Borderline.
L'assunzione 3 volte al giorno è corretta, così come l'eventuale somministrazione due volte.
Cordialità
Mario Savino
medico
Specialista in Psichiatria
www.mariosavino.com

[#2] dopo  
485431

dal 2018
Gentile Dottor Savino grazie per avermi risposto.

Se mi permette vorrei chiederle un altra cosa.
Leggo sul foglio illustrativo di dosaggi minimi di 300 mg tre volte al giorno quindi 900 mg al giorno per epilessia.
Ma questo vige anche per i disturbi dell'umore?
Il mio curante inizialmente mi aveva prescritto 300 mg due volte al giorno quindi 600 mg ed eravamo sempre sotto la soglia del dosaggio minimo riportato sul foglio illustrativo.
Però a questo dosaggio avevo nervosismo che poi leggo che è un effetto collaterale comune...
Così mi ha abbassato il dosaggio a 300 mg al giorno x tre volte. E se ho troppa sonnolenza al massimo prenderlo due volte al giorno con la dose mattutina più bassa di 100 mg e la restante di 200 mg la sera così riposo bene
Vorrei sapere in linea di massima nella sua esperienza quali sono i dosaggi per ansia e per stabilizzare l'umore.

Grazie

[#3] dopo  
Dr. Mario Savino

40% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
I dosaggi sono solitamente inferiori a quelli per l'epilessia, poi variano da caso a caso
Mario Savino
medico
Specialista in Psichiatria
www.mariosavino.com