Utente 377XXX
Buongiorno, ho 35 anni e ho due bimbe, una di 5 anni e una di 1mese e mezzo...in passato ho sofferto di disturbo ossessivo compulsivo, circa 4 anni fa risolto con fluoxerene e prazene...stavo bene e decisi di avere la mia seconda bimba..intorno ai 6/7 mesi mi sono tornate crisi ansiose e di panico cosi mi ha seguito una psichiatra dell ambulatorio gravidanze e depressione e dalla ottavi mese ho iniziato ad assumere sertralina 50 mg e 4 gocce di lapaeazam interrotte già 20 giorni di prima della data parto..( quindi prese solo per un nesetto) e sertralina mezza compressa che prendo tutti ora.. L ansia SK era molto clamta ma ho forti capogiri, sbandamenti associati a volte a senso di svenimento ( gli sbandamenti sono un sintomo che avevo forte anche 4 anni fa e poi sparito). Ora non so se e la stanchezza, il non dormire e avere mio marito per lavoro in qisto periodo lontano. Le analisi del sangue sono perfette, sono ipertesa lievemente ma sotto cura e va OK, anzi tre set fa andata dal cardiologo di fiducia e fatta eco ed elettrocardiogramma e assumo aldomet 250 mg una volta al di al mattino. Soffro di cervicale e problemi posturali/schiena...nn so se dipende dalla stanchezza, sonnolenza e cattive posture ...o devo preoccuparmi...non so se parlarne con la psichiatra e aumentare l ansiolitico o fare altri accertamenti..non se può essere qualche malattia neurologica!...ho tanta paura ho due figlie...

[#1] dopo  
Dr.ssa Franca Scapellato

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
PARMA (PR)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Ne parli con lo psichiatra, la sertralina che assume è a un dosaggio minimo, probabilmente non è sufficiente.
Franca Scapellato