Utente 497XXX
Buongiorno,
sono una ragazza di 24 anni e sto assumendo dal 30 gennaio a causa di una sindrome ansioso-depressiva 20mg di Citalopram al giorno (all'inizio assumevo anche lo Xanax ma ormai lo prendo all'occorrenza, molto molto raramente).

Vorrei tornare ad assumere anche la pillola anticoncezionale perché sto avendo dei rapporti con il mio ragazzo ma usando il preservativo non mi sento al 100% sicura, e soffrendo d'ansia non è l'ideale. Prima di iniziare il trattamento con l'antidepressivo, assumevo Effiprev.
Premetto anche che sono leggermente intollerante agli estrogeni, quindi altri metodi contraccettivi ormonali mi facevano venire molto mal di testa e nausea, invece con Effiprev gli effetti sono molto meno significativi e infatti l'ho assunta per diversi anni prima di smetterla.

L'antidepressivo annulla l'effetto della pillola anticoncezionale o ci sono altre controindicazioni, oppure posso tornare ad assumerla non appena mi viene il ciclo?

Grazie mille

[#1] dopo  
Dr.ssa Franca Scapellato

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
PARMA (PR)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Il citalopram è tra gli SSRI che hanno meno interazioni, paroxetina e fluoxetina danno più problemi, comunque le consiglio di riferirsi al ginecologo che le ha prescritto il contraccettivo prima di ricominciare la terapia.
Franca Scapellato

[#2] dopo  
Utente 497XXX

Grazie mille della risposta, quindi in caso potrei prenderla in un orario distante rispetto a quello dell'antidepressivo (22:30)?

Senz'altro poi nei prossimi giorni contatterò il ginecologo e farò un colloquio anche con la psichiatra.

[#3] dopo  
Dr.ssa Franca Scapellato

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
PARMA (PR)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Senza una visita diretta non le posso dare indicazioni sull'assunzione di un farmaco.
Franca Scapellato