Utente 502XXX
Ciao, sono un ragazzo di 22 anni. Vado dalla psicologa una volta a settimana da 5 mesi ma sono arrivato al punto di non farcela più: attacchi di panico, ansia, poco appetito, stato di confusione e pensieri ossessivi. Allora lunedì sono andato a fare una visita psichiatrica e mi ha prescritto i citalopram. Ho iniziato da ieri a prendere una pastiglia (mentre prima ne prendevo mezza).
Dopo quanto sentirò degli effetti positivi dall'ansia? E dopo quanto sull'umore?

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Nicolazzo

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Mediamente intorno a 2,3 settimane di terapia a dosaggio terapeutico,
Saluti
Dr G. Nicolazzo
Specialista in Psichiatria
Psicoterapeuta

[#2] dopo  
Utente 502XXX

Ma mi aiuterà a scacciare quei brutti pensieri che ormai mi stanno tormentando?

[#3] dopo  
Dr. Giuseppe Nicolazzo

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Lei ha effettuato una visita psichiatrica e frequenta da mesi una psicologa, l'informazione sulla terapia quale essa sia fa parte della visita e dei colloqui, è un diritto del paziente fare tutte le domande per acquisire informazioni, chiaramente in modo corretto e adeguato.
Se con " brutti pensieri " si riferisce ad una ideazione di tipo ossessivo, questa fa parte probabilmente di un quadro di disturbo ossessivo-compulsivo che una volta diagnosticato va trattato in modo efficace; se la terapia che sta assumendo da qualche giorno funzionerà sarà una valutazione del medico che l'ha prescritta, al prossimo appuntamento
Dr G. Nicolazzo
Specialista in Psichiatria
Psicoterapeuta