Utente 503XXX
Buongiorno, sono una ragazza di 27 anni. Sono seguita, ma al momento la mia psichiatra è in ferie. Prendo:
- citalopram 24 gocce al mattino
- invega 3mg una capsula al mattino (mi aveva dato invega 6 mg, ma mi lasciava rallentata come se fossi fatta, e molla)
- rivotril gocce 2 gocce alla sera

Soffro di pressione bassa, e con questa cura, citalopram escluso, mi sento sempre stanca, molla, ho sempre pressione bassa (nonostante prenda tipo polare), sono rallentata, ho sonno, e anche dopo aver dormito, tipo oggi pomeriggio, tornerei a letto, dopo neanche un'ora, ma devo studiare, quindi ho bisogno di essere sveglia almeno per metà della giornata. Cosa posso fare? Grazie

[#1] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Deve attendere il rientro del suo psichiatra e parlarne con lui.

Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#2] dopo  
Utente 503XXX

Proverò a chiamare il medico delle urgenze, come mi è stato detto. Grazie

[#3] dopo  
Utente 503XXX

Buongiorno, ma invega può essere dato per disturbo borderline? Grazie