Utente 485XXX
Buon giorno, prendo citalopram da un mese, ho iniziato con 3 gocce al giorno aumentando una goccia ogni 3 giorni fino ad arrivare a 12, mi sto rendendo conto che la mattina è diventato faticosissimo alzarmi per il troppo sonno, e nel fine settimana non mettendo la sveglia per andare a lavoro dormo 11/12 ore consecutive senza svegliarmi...è una situazione transitoria? O sarà così per tutta la durata della cura?

[#1] dopo  
Dr.ssa Franca Scapellato

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
PARMA (PR)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Dovrebbe consultare lo psichiatra che le ha prescritto la terapia. In base alla diagnosi, all'associazione con altri farmaci (es ansiolitici o antistaminici), alla risposta individuale la sintomatologia può cambiare. In alcuni pazienti il citalopram dà insonnia o sonno disturbato, in altri sonnolenza, ma solo una visita diretta può far capire se il problema è il farmaco e se si tratta di una condizione transitoria o meno.
Franca Scapellato