Utente 499XXX
Buonasera vi racconto in breve la mia storia.
Dal 2009 circa ho fatto uso di marjiuana o hashish quasi tutti i giorni fino a quando ad aprile di quest'anno in una vacanza a barcellona(dove con il mio gruppo abbiamo girato quasi tutti i cannabis club)l'ultimo giorno all'interno di un locale ho iniziato a sentirmi debole nelle gambe,sensazione di tachicardia anche se il battito era 70,sudorazione e mal di pancia(La classica crisi di panico)....tornato subito in albergo la crisi di panico si è trasformata in un'ansia generalizzata stabile con peso al petto,sudorazione alle mani etc....Ho Subito sospeso l'uso di sostanze ma la mia condizione di ansia è continuata ed aumentata,non uscivo di casa praticamente.Mi vedo con una psicologa e con uno psichiatra che mi ha prescritto tolep 900 mg al giorno diviso in tre dosi al die e non ho piu' fatto uso di sostanze stupefacenti da marzo.
La situazione ansiosa da marzo ad oggi sembrava migliorare ma negli ultimi 7 giorni ho usato per due volte coca e marjiuana.
La prima volta oltre agli effetti delle droghe non ho avuto particolari problemi....ieri invece dove c'è stato un piccolo aumento della quantità di entrambe le sostanze ho avuto problemi a prendere sonno al punto che alle 9 del mattino ho dovuto prendere uno 0,50 di xanax e da oggi pomeriggio mi trovo in uno stato d'ansia fortissimo in cui penso di aver deluso tutta la mia famiglia,i miei terapeuti e penso di aver buttato 5 mesi di terapia per due stupide sere....Il dottore inoltre mi ha vietato l'uso di xanax per non farlo diventare un circolo vizioso.
Voi cosa ne pensate,non ho mai pianto in vita mia ma da oggi pomeriggio è un continuo....
Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
L'uso di sostanze è responsabile di questi sintomi per cui deve rivolgersi al Sert di competenza per un trattamento efficace.

Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#2] dopo  
Utente 499XXX

Grazie per la celere risposta...la contatto per aggiornarla sulla situazione.
Ho seguito il suo consiglio ma purtroppo il sert essendo agosto(ferie etc) diciamo che non mi è potuto essere utile.
Dopo 72 ore dall'utilizzo di cocaina e marjiuana non sento il bisogno di riutilizzarle anzi ne sono terrorizzato e credo di averle riprovate perchè non ero convinto che potessero dare tutti questi effetti a lungo termine(ansia,attacchi di panico)soprattutto la marjiuana e che fossero la causa del mio malessere del 22 marzo.
Ho sentito il mio psichiatra che mi ha detto che al ritorno dalle ferie(il 28 agosto)ci saremmo rivisti per integrare nella terapia anche un ssri antidepressivo.
Il mio problema è che avrei bisogno di un supporto anche per questi 20 giorni(il mio psichiatra è fuori europa)anche solo come sfogo ma non vorrei, andando da un altro psicologo-psichiatra,minare la fiducia del mio medico.
In ultimo la mia famiglia rimarrà fuori italia fino al 12 e sono solo a casa e ciò mi crea la mancanza di un ulteriore supporto.
Cosa mi consiglia?