Utente 432XXX
Salve a tutti sono un ragazzo di 21 anni e soffro di ansia cronica, è iniziato tutto da settembre 2018,
improvvisamente ho avvertito un giramento di testa(sbandamento) che si e prolungato nel tempo, ne ho sofferto in modo continuo per due settimane e poi pian piano è andato a diminuire nel tempo, ancora adesso capita qualche volta ma molto meno,i primi giorni di questi giramenti essendo molto ipocondriaco e preso da un attacco di panico sono andato al pronto soccorso e non è risultato nulla di anomalo, ogni volta mi passa un problema e ne subentra un’altro, adesso in questo momento da diversi giorni circa 14 sento le gambe deboli, le sento come se mi dovessero cedere e io ho associato subito il problema alla SLA.
So che per voi può sembrare esagerato a 21 anni ma la mia testa collega qualsiasi cosa ad una malattia grave. Vivo costantemente ogni giorno come se fossi malato.
Purtroppo faccio stare male anche i miei genitori perché ogni volta si preoccupano delle mie condizioni fisiche e non vorrei passare questa ansia anche a loro.
Tutti questi sintomi che vi ho elencato sono caratteristici di una persona ansiosa ? La maggior parte dei dottori mi hanno detto che appunto potrebbero essere scatenati tutti dalla mente, se si devo intraprendere una cura ?
Questi problemi potrebbero essere stati causati da un trauma che ho subito cioè la perdita di mio cugino in un incidente in moto quando avevamo la stessa eta di 17 anni ?
Vi ringrazio per avermi anche solo letto, auguro a voi una buona giornata

[#1] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
È opportuno far valutare la situazione da uno specialista in psichiatria che possa stabilire un trattamento adeguato ai suoi sintomi.


Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#2] dopo  
Utente 432XXX

La ringrazio dottore ma a quanto letto anche lei pensa che si tratti di problemi di natura psicologica ?