Utente 519XXX
Gentili Dottori , in seguito ad una sindrome ansiosa depressiva con in principio DAP , sono in cura da circa due anni con Cipralex 10 mg al giorno , e da circa un mese mi è stata abbinata una dose blanda di Depakin 500mg la sera .
Dalle analisi eseguite il range di acido valproico è di circa 40 , ed il resto dei valori transaminasi ecc è in linea .
L’anomalia che è notato e sulla quale volevo chiedervi un consulto è la seguente .
Prima dell’inizio con la cura con Depakin avevo il valore del ferro a 90 , adesso dopo un mese mi sono accorto che è crollato a 58 .
I sintomi li avverto tutti , sonnolenza dopo pranzo e astenia in palestra .
C’e Una correlazione tra l’assunzione di acido valproico e l’abbassamento del ferro ?

Vi ringrazio

Cordialmente

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Portuesi

28% attività
20% attualità
16% socialità
PINEROLO (TO)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
No, non c'è una correlazione diretta. Per l' eventuale anemia lei deve guardare il contenuto di emoglobina ( oltre ad altri valori) .Il depakin rende consigliabile l' esame dei valori epatici e pancreatici.
Dr Giovanni Portuesi

[#2] dopo  
Utente 519XXX

I valori pancreatici ed epatici nella norma,come detto ho richiesto il valore del ferro perché avvertivo sonnolenza al pomeriggio ed astenia in palestra.
il ferro nei precedenti prelievi si attestava sempre su 90,mentre adesso è sceso a 58 quindi sotto in range minimo.
il medico di base mi ha indicato di assumere una compressa di sideral forte al giorno.
ritiene condivisibile questa prescrizione ?

cordialmente