Utente 521XXX
Buonasera,
Mi trovo alla 25 esima settimana di gravidanza.
Io prima di rimanere incinta seguivo già una cura con seropram 15 gg alla sera prima di andare a dormire. Sono anni che lo prendo, nel 2017 l’ho interrotto gradualmente perché era in previsione una gravidanza. Rimango incinta, poco dopo ho un aborto spontaneo. Vado in depressione. Iniziò la cura di seropram 2 gg ogni due giorni. Le prime due settimane un inferno! Ora con questa gravidanza l’ho diminuito da 15 a 5 in modo graduale, 1 goccia ogni 2-3 settimane.
Stavo benissimo fino a settimana scorsa ed ecco che dopo UN solo attaccò di panico sono entrata in un circolo di ansia ingestibile, cattivi pensieri, poco interesse per compagno e per la mia bimba.
D’accordo con Pschiatria, ginecologo, dottore aumenterò la dose fino a 10 gg a sera.
La mia domanda e paura infinita: non avendo mai smesso il seropram, aumentando di sole 5 gg avrò lo stesso gli effetti terribili dell’inizio?
Adesso sono arrivata a 7 ed ho una paura ed ansia forte. Vi ringrazio!!!!

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Nicolazzo

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

il dosaggio medio del farmaco è 20 mg ( 10 gocce ), se sospeso e assunto nuovamente bisogna aspettare le 2 - 4 settimane per ottenere l'azione terapeutica,

Saluti
Dr G. Nicolazzo
Specialista in Psichiatria
Psicoterapeuta

[#2] dopo  
Utente 521XXX

Salve dottore, la ringrazio per la sua celere risposta.
Si lo so. Però non l’ho mai smesso anche se la dose era bassa.
Quidni davvero starò di nuovo così male per le prossime due settimane anche se sono solo 5 gocce in più? Sono disperata!
Poi sto leggendo di tutto su internet!
Che ne risente anche la mia bimba
Io sono davvero Ko
Vado anche dalla psicologa!
La mia psichiatra ed il mio dottore di famiglia mi hanno detto che non dovrei avere gli stessi effetti collaterali dell iniziò perché non la sto iniziando la cura ma la sto aumentando.
Grazie mille

[#3] dopo  
Dr. Giuseppe Nicolazzo

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
a 20 mg il farmaco funziona in senso terapeutico e gli effetti collaterali quando presenti durano qualche giorno dall'inizio della terapia, nel suo caso lo ha solo aumentato quindi dovrebbe stare meglio in breve tempo come d'altronde le hanno detto i medici che la seguono,

Saluti
Dr G. Nicolazzo
Specialista in Psichiatria
Psicoterapeuta

[#4] dopo  
Utente 521XXX

La ringrazio nuovamente! Mi rincuora davvero!
Volevo sapere se era vero che ne risente anche la mia bimba!
L’ho voluta tanto e l’idea di recarle danni mi distrugge
Ho letto che il cortisolo passa attraverso il cordone ombelicale
Un’altra domanda poi non la disturbo più, io nel 2017 quando ho avuto quella forte depressione ho dovuto associare il seropram a 0.25 di xanax 3 volte al gg, con 30 punture di samyr e liposom forte alternate.
Ho una paura di non superare questa crisi senza anche questi farmaci.
Ma stavo benissimo, benissimo! Dopo un solo attaccò di panico non posso essere ricaduta in questo circolo odioso.
Grazie ancora tanto!

[#5] dopo  
Dr. Giuseppe Nicolazzo

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

Il Liposom non risulta controindicato in gravidanza, il Samyr nei primi tre mesi solo se assolutamente necessario, queste informazioni sono anche presenti sulle schede tecniche dei suddetti farmaci.
Per le benzodiazepine il discorso è più complesso, sono farmaci molto usati ed è verosimile che una minima percentuale di donne finisca per assumerle anche in gravidanza, ma dalla letteratura risulterebbero anche se in una bassa percentuale di casi possibili danni al feto o al neonato.
Per superare questo momento difficile una psicoterapia con sedute ravvicinate potrebbe aiutarla parecchio,

Saluti
Dr G. Nicolazzo
Specialista in Psichiatria
Psicoterapeuta

[#6] dopo  
Utente 521XXX

Gentile dottore,
Grazie per la sua risposta
Non le nascondo che sono terrorizzata sull’aumentare gocce di seropram per gli effetti all’inizio peggiori.
Sono 11 anni che lo prendo, questa volta però non lo avevo smesso ed ho tanta paura che aumentandolo fino a 10 gg (ora ne prendo 7) posso darmi l’effetto contrario come l’altra volta. Solo che l’altra volta lo avevo proprio sospeso del tutto.
Cosa ne pensa lei? Che aumentandolo da 5 a 10 gg mi provocherà gli stessi effetti? Ho tanta tanta paura.
Stamattian sono ancora andata dal mio medico curante il quale ancora una volta mi ha detto che kon sarà così perché non è un inizio di terapia
Inoltre mi ha dato da prendere fiori di Bach e la melatonina prima di andare a dormire.
Si sono seguita da una psicologa che vedo regolarmente una volta a settimana.
La ringrazio tantissimo

[#7] dopo  
Utente 521XXX

Aggiornamento:
Gentile dottore,
Come temevo l’effetto opposto del seropram si è presentato! Ora prendo 10 gg è d’accordo con la psichiatra arriverò a 12 gg stasera.
Sto un inferno.
Ho telefonato al centro veleni e tossicologia in gravidanza, posso prendere lo xanax e fare anche 20 punture di samyr e liposom forte.
Lei quando crede che la terapia inizierà a farmi effetto? Tenendo presente che il seropram l’ho aumentato da già 9 giorni e che stasera assumerò la dose piena.
Grazie mille