Utente 521XXX
Buonasera,
sino una una ragazza di 34 anni ho una distrofia muscolare dei cingoli,da agosto mi hanno diagnosticato disturbo da attacco di panico.Sono seguita da una psicoterapeuta e da uno psichiatra,sto seguendo una cura da agosto di cipralex 15 gocce dopo colazione e 15 gocce per 3 volte al giorno di xanax.Gli attacchi vanno e vengono e mi lasciano spossata e ho formicolii dappertutto,crampi,punture di spillo,penso che questo sia dovuto anche per la mia malattia.Chiedevo se secondo voi(poi sentiró il mio medico) prendessi il magnesio supremo crea qualche interazione con lo xanax e cipralex?Grazie in anticipo per la disponibilità

[#1] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

Non vedo a cosa dovrebbe servire il magnesio, ne deduco che non sia una prescrizione del suo medico.
da Agosto a ora, direi che la cura non sta funzionando, questo già dopo 2 mesi si poteva decretare, e la dose è quasi massima.
Andrebbe modificata la molecola antipanico, questa non sembra ottenere l'effetto desiderato, cioè interrompere gli attacchi .
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2] dopo  
Utente 521XXX

Gentile Dottore,lo chiedevo perché prima degli attacchi io prendevo il Magnesio per la mia distrofia,perché ero soggetta a crampi e ora con gli attacchi si sono accentuato molto di più.Poi dopo gli attacchi non prendendo più niente se non per due mesi la vitamina b12 consigliatami dal mio psichiatra,ma non ho avuto benefici per alleviare questi dolori muscolari e me L’ha fatta sospendere.Comunque ne parlerò con lo psichiatra che è anche neurologo.Grazie per la sua cortese risposta