Stanchezza ansia e xanax

Buon giorno, dopo una ricaduta sono andato a fare una visita psichiatrica, io prendo già da un anno citalopram 15 gocce, e da circa 4 mesi xanax 20 gocce al giorno,
La psichiatra mi ha detto continuare questa terapia aggiungendo però xanax da 0, 5 a rilascio prolungato la sera, dicendomi che il citalopram è uno dei farmaci per i disturbi d’ansia migliore tra effetti collaterali ecc, mi ha detto che vorrebbe provare così per cercare di darmi una copertura di 24 ore, cercando così di non aumentare il citalopram, mi ha incuriosito una cosa...le ho chiesto se lo xanax da 4 mesi a queste dosi e il continuare a prenderlo non mi potesse far venire una qualche dipendenza, lei ha risposto che lo xanax a queste dosi potrei prenderlo anche per 10 anni senza avere alcun problema di dipendenza dicendomi che 20 gocce al giorno sono paragonabili a zero... mi è sempre stato detto che lo xanax crea dipendenza sbaglio?

Ultima domanda, da quando ho avuto questa ricaduta mi sento stanco da morire, sono letteralmente a pezzi, mi sembra di avere la febbre! Cosa potrei fare?
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 40.7k 990 63
Il trattamento antidepressivo è a dosaggio basso e utilizzare la benzodiazepina per non portarlo a dose terapeutica ottimale è un errore formale non condivisibile.

Le benzodiazepine creano dipendenza ed assuefazione, meno a dosaggi bassi se mantenuti ma anche la presenza di nuovi sintomi impone una variazione dei bassi dosaggi nel tempo.

L'utilizzo del rilascio prolungato è utile nella visione globale di una futura sospensione e non in questo programma che riferisce.


Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it

https://wa.me/3908251881139
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

Cos'è l'ansia? Tipologie dei disturbi d'ansia, sintomi fisici, cognitivi e comportamentali, prevenzione, diagnosi e cure possibili con psicoterapia o farmaci.

Leggi tutto