x

x

Ho un problema psicologico

Buonasera,
sono un ragazzo di 23 anni.
Ho vissuto per 15 anni in Italia e da 6 anni sono in Germania.
Tutto iniziò 4 anni fa, quando, una sera fumai una sigaretta speciale e da quella sera sono tutto un'altra persona.
Dopo aver fumato quella sigaretta mi senti male e avevo molto paura che mi succedeva qualcosa e andai all'ospedale dove mi controllarono e non scoprissero niente di anomalo.
Dopo due giorni ritornai a casa e mi sentivo "meglio".
Dopo una settimana ho avuto di nuovo quella sensazione di quella sera e andai dal mio medico e mi disse che ho attacchi di panico e mi prescrisse di andare dal neurologo e dopo qualche settimana andai dal neurologo.
Mi misero delle "corde" in testa per controllare le reazioni dei nervi e il risultato disse che sono una persona agitata.
codesto mi prescrisse degli antidepressivi chiamati "citalopram".
Dopo 3 mesi mi sentì meglip ma non come prima.
Non avevo più voglia di uscire con gli amici, bere una birra, mal di testae quando uscivo mi girava la testa e non riuscivo a stare in piedi a lungo.
Per colpa di questi sintomi perdessi il mio posto di lavoro quindi, decisi di fare la tac.
Il risultato: tutto normale.
Andai dallo psichiatra e lui mi diede altre pillole che si chiamano "escitalopram" e devo dire che mi hanno aiutato molto ma non del tutto, però, al lavorare riesco senza problemi.
Queste pillole le prendo da luglio 2019 e ho provato 3 - 4 giorni a non prenderle e ho sentito subito la differenza.
in quei giorni senza pillole mi sentivo molto agitato, pessimo umore e mi sentivo come stordito.
Vorrei sapere un vostro parere.
Grazie mille
[#1]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 38,7k 913 271
Gentile utente,

In pratica ha assunto una cura che di solito si usa o per una depressione, o per un disturbo di panico, o per sindromi comunque di questo tipo.
Gli esami neurologici potevano servire a escludere altro, non a diagnosticare che uno è "agitato" (non è una diagnosi, non significa niente e non è qualcosa che si veda da un esame). Alla TAC, analogamente, in caso di depressione o di panico non si vede niente.
Le cure fatte praticamente sono la stessa: citalopram e s-citalopram. Non specifica però la dose. In ogni caso, se questa molecola non funziona ci sono numerose alternative.

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it/wp-admin/install.php
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"

[#2]
dopo
Utente
Utente
prendo le escitalopram 20 mg ( 1 al giorno). e che tipo di alternative ci sarebbero?
[#3]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 38,7k 913 271
Sì, come abbiamo già detto, l's-citalopram. Ci sono oltre dieci antidepressivi diversi

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it/wp-admin/install.php
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"

Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio