Utente
Salve, ho 19 anni.

In questo periodo ho difficoltà a concentrarmi nello studio e in alcuni giorni mi risulta particolarmente difficile alzarmi la mattina, tant’è che in questi giorni rimango a letto senza mangiare.
Tutto ciò è accompagnato da crisi di pianto apparentemente immotivate.

Non riesco quindi a svolgere le normali attività che prima riuscivo a svolgere tranquillamente.

Si alternano fra loro momenti di sconforto, ansia e tristezza e momenti di tranquillità e motivazione nei quali provo a studiare e a concentrarmi, anche se con scarsi risultati.

Nei momenti di sconforto mi faccio prendere dal panico tanto da sembrarmi di non avere nessun obiettivo, nessun motivo per andare avanti.

La mia domanda è: potrebbe trattarsi di disturbo bipolare?

[#1]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Come mai la sua ipotesi si orienta verso quello specifico ambito diagnostico ?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"

[#2] dopo  
Utente
Buon pomeriggio, grazie per la sua risposta.
Ho come l’impressione che dentro di me sussistano due persone differenti, che l’una prevalga costantemente sull’altra.
Nei momenti di tranquillità e positività, mi sembra quasi di non riconoscere l’altra persona’ negativa e viceversa.

[#3]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Quindi sarebbe un'auto-diagnosi, che di per sé accantonerei, e non un elemento di diagnosi già fatte.
Si faccia valutare comunque, se è un periodo presumo che vada avanti da almeno qualche settimana, quindi val la pena di sapere se si definisce una diagnosi specifica e magari anche di essere curato.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"