Utente
Buonasera,
sono una donna di 46 anni, in premenopausa, con frequenti interruzioni del ciclo.
Sono sposata e madre di tre figli.
Non amo più mio marito da più di 10 anni, siamo sposati da circa 20 anni e da circa otto anni mi rifiuto di avvicinarmi a lui e dormo in un altro letto.
Ho chiesto la separazione perché mi capita spesso di trovare elementi mentali in altri uomini che mi attraggono e perdo letteralmente la testa per loro.
Nessun sogno erotico fino a qualche settimana fa.
Da quattro mesi ho in mente un uomo che conosco da parecchi anni, al quale affiderei la mia vita sentimentale, se le circostanze (fra cui il suo disinteresse) non fossero contrarie.
Mi attrae psicologicamente.
Ma da una decina di giorni il solo pensiero di averlo accanto mi provoca anche stimoli fisici molto intensi che arrivano a diventare orgasmi prolungati.
Più che piacere però provo tristezza e la mia delusione per non riuscire a sbloccare la mia situazione e per il rifiuto che mi ha espresso sprofonda ancor di più.
È patologico?

Grazie

[#1]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Fissare la propria idea idealizzando una persona che ha mostrato un chiaro rifiuto è un elemento patologico che va approfondito con una valutazione specialistica.



Dr. F. S. Ruggiero


http://www.francescoruggiero.it
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139
https://swite.com/psychiatrist72