x

x

Ho un problema di ipersessualit

Salve! Sono una ragazza di 21 anni e credo di avere qualche problema sulla mia sfera sessuale.
Faccio continuamente pensieri sessuali su persone che mi piacciono, ad esempio a lavoro mi capita di stare vicino ad un responsabile che trovo attraente e non riesco a non pensare a come sarebbe se facessimo sesso.
Le spiego: il mio problema va oltre il sesso, perché ciò che mi spinge a generare questo tipo di pensiero è il fatto di immaginare me che faccio queste cose.
Mi piace l'immagine di me che da piacere ad altre persone e che queste possano rimanerci in qualche modo "affascinante" dai miei modi durante il sesso.
Non so se ho reso l'idea, le farò un esempio pratico degli ultimi giorni.
La giornata di ieri ad esempio l'ho passata ad immaginare possibili scenari con il mio datore di lavoro che trovo estremamente affascinante, e quello che mi piaceva di più immaginare é il fatto che io potessi recargli un grande piacere per la mia bravura, quindi il focus dei miei pensieri sono io e le mie prestazioni.
È possibile avere, non so, qualche spettro narcisista?
Non è la prima volta che capita, va avanti da tanto tempo, e vengono periodi che peggiora e periodi in cui non ho nemmeno un pensiero del genere.
Spesso mi capita anche di sognare di fare sesso con me stessa, oppure che in un rapporto sessuale sono più concentrata su ciò che faccio io (movimenti, tono di voce) che su quello che fa il partner e mi da più piacere pensare a me.
Non so se sono riuscita a renderle un'idea, sono fidanzata da due anni ma il mio partner non é consapevole di questa mia condizione, non vorrei ferirlo, anche perché non mi è mai capitato di attuare queste fantasie.
Non mi dispiacerebbe se qualcuna di queste si avverasse ma non sono una persona infedele e quindi non ho mai tradito.
La ringrazio in anticipo
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 38.1k 913 63
Un conto è il desiderio sessuale altro conto è mettere in pratica ciò che si immagina.

Un desiderio erotico ha una sua fisiologica strada ma se diventa un pensiero fisso che in qualche modo prende la maggior parte dei pensieri allora va considerato un disturbo che deve essere valutato.



Dr. F. S. Ruggiero


http://www.francescoruggiero.it

https://wa.me/3908251881139
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

[#2]
Dr. Carla Maria Brunialti Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 16.2k 524 109
Gentile utente,

Allego una News che riporta sinteticamente i criteri della dipendenza sessuale;
provi a confrontarsi con quanto legge e veda se - sia pure non (ancora) inserita in DSM-5 - è una problematica in cui Lei si ritrova.
In quel caso una diagnosi e terapia sono essenziali, ma non solo attraverso un consulto online.
https://www.medicitalia.it/news/psicologia/7732-il-sesso-compulsivo-e-un-disordine-mentale-o-m-s.html .

Saluti cordiali.
Dott. Brunialti

Dr. Carla Maria BRUNIALTI
Psicoterapeuta Sessuologa clinica, Psicologa europea.
https://www.centrobrunialtipsy.it/