Non ce la faccio più

Buongiorno.

Sono un ragazzo di 25 anni, alto 1.76 e peso 63 kg.

Nei mesi di marzo, aprile e maggio, sono stato chiuso in casa, causa covid, prima io e poi la mia famiglia.

I sintomi che avevo erano perdita del gusto e dell'olfatto, nausea, inappetenza.
In questi mesi ho anche perso peso.
Pesavo circa 66 kg prima del covid.

Ne sono uscito ansioso, ipocondriaco, agitato, paranoico e con attacchi di panico.
Anche con disturbi psicosomatici (o almeno credo) quali: nausea, sensazione di vomito e svenimento, mal di testa, vertigini, stato confusionale, calore corporeo in aumento senza febbre.

Ad oggi, quindi Luglio, ho i linfonodi inguinali e del collo ingrossati, ho fatto delle ecografie e mi hanno detto che questi ultimi sono solo reattivi e che non arrivano ad 1 cm di grandezza, quindi non c'è da preoccuparsi.

Attualmente però ho ancora la nausea e sensazioni di vomito, a volte mal di testa, raramente diarrea, dolori addominali e intercostali sempre raramente, e sento lo stomaco borbottare.

Soffro anche di dermatite atopica/allergica, e ho notato che in questo periodo è molto più persistente e mi gratto di più.

Non riesco più a capire se sono disturbi psicosomatici, nel caso mi metterei in contatto con uno specialista, oppure se è il caldo eccessivo che sta facendo in questi giorni.

Poi la paura di riprendere il covid è molto alta.

Non so davvero più che fare e cosa pensare.

Sarei molto grato nel.
ricevere una vostra risposta e/o parere, mi tranquillizzerebbe molto.

Grazie.
[#1]
Dr.ssa Franca Scapellato Psichiatra, Psicoterapeuta 3,6k 182 24
Ha sviluppato disturbi ansiosi reattivi alla situazione. Dovrebbe consultare uno psichiatra per una valutazione e una terapia.
La dermatite in caso di ansia, che è anche somatizzata (nausea, senso di svenimento, ecc) si intensifica.
La paura di riprendere il covid è un'assurdità favorita dalle infinite stupidaggini che si leggono sui giornali. Ora il suo sistema immunitario riconosce il virus e si può difendere, è come se fosse vaccinato.

Franca Scapellato

Il Covid-19 è la malattia infettiva respiratoria che deriva dal SARS-CoV-2, un nuovo coronavirus scoperto nel 2019: sintomi, cura, prevenzione e complicanze.

Leggi tutto

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test