Non riesco a capire cosa ho

Salve dottori
Spiego in breve la mia storia
Ho 23 anni
Vi racconto le mie esperienze negative passate
La prima sono svenuto a casa di una puntura
La seconda sono svenuto a causa di aver sbattuto il piede, pensavo era rotto!
La terza, dopo un lungo periodo di stress, mentre mangiavo ho avuto un attacco nervoso, e sono svenuto quasi ingoiandomi la lingua
Fin qua tutto superato
Fin che una notte a casa di un mio amico, ho fatto due tiri precisi di cannabis, li attacchi di panico e sono dovuto tornare a casa
Mi sentivo come se mi svegliassi di colpo mentre facevo qualcosa.

Ho passato un periodo infernale credendo di non uscirne più.

Questo mi ha portato paura ad uscire da casa ma poi pian pian ho superato ed riacquistato la mia sicurezza! anche se ogni tanto mi sentivo confuso o mi ricapitava quella sensazione che ho provato quella notte quando ero sotto effetto da cannabis.
(non ho mai toccato più una canna da quella sera, premetto che non la fumavo quasi mai)
In questo periodo ho fatto cura con la cipralex
Dopo un paio di mesi,
Svengo di nuovo, mi ricordo che quella notte avevo avuto mal di denti, mi sono svegliato e sono svenuto
Da lì ho iniziato ad andare nel neurologo, che mi ha diagnosticato nevrosi dansia con somatizzazioni, sincope riflessa
Nei mesi seguenti, anzi anni quasi 2 tutto ok prendevo mezza cipralex ogni tanto mi ricapitava di provare quella sensazione di quella notte o che mi sentissi strano
A marzo di quest'anno avevo trovato un lavoro, dove però mi richiedevano delle trasferte e io per paura di stare male ho rifiutato, quasi in depressione
Il 29 agosto, quindi circa 2 settimane fa sono partito in un posto lontano 3 ore di strada casa mia, la mattina mi svegliavo che avevo freddo, stanchissimo, quasi stavo male però non ho avuto nessun attacco e niente
Al ritorno a casa, mi sembrava tutto un po strano
Mentre mangiavo, la sera dopo, ho sudato tantissimo e li mi sono impanicato.

Il giorno seguente sono andato ad un concerto, già un po in ansia dalla sera prima, durante il concerto mi sentivo le stesse sensazioni che ho provato quella sera, come se mi svegliassi di colpo
(Io credo che questo svegliarmi di colpo, pensandoci è che penso profondamente ed é come se uscissi dalla realtà)
Nei giorni seguenti, sono stato male, avevo paura ad uscire ecc
Poi pian pian sto superando il momento, riprendendo di nuovo 1 cipralex e non più mezza
Io non riesco a capire se sono fissazioni miei o no?

Voglio comunque dire che ho preso appuntamento pure con un psicologo per capirne meglio ed eliminare tutto ciò
Informandomi su internet, credo di non aver mai avuto attacchi di panico (forse solo quella sera) ma di ansia
Adesso, sono più tranquillo esco ma se ci penso a volte mi ricapita di provare quelle sensazioni
Voglio dire anche che tutto ciò non mi capita da solo, anzi secondo me mi capita quando io ci penso
Mai all'improvviso
Spero che sono stato abbastanza chiaro
Scusate il disturbo, aspetto risposta
Buonaserata
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 34,7k 840 50
[#2]
dopo
Utente
Utente
Si la sto continuando!
Prima del viaggio ne prendevo mezza,stavo bene ogni tanto qualcosina ma niente di grave
Dopo il viaggio,sono stato male
Il neurologo mi aveva scritto punture,gocce e cipralex
Ma ho preso solamente 1 cipralex
Adesso sto abbastanza bene
Pero sto sempre allertato
Io non so se sono attacchi di panico,di ansia o nulla di tutto questo
Un ultima domanda,si riesce ad uscirne completamente da tutto questo?e come?
[#3]
dopo
Utente
Utente
È possibile contattarla su instagram?
[#4]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 34,7k 840 50
La terapia va ottimizzata con dosaggi e trattamenti adeguati per ridurre completamente la sintomatologia.

https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139
https://swite.com/psychiatrist72

[#5]
dopo
Utente
Utente
Cosa dovrei fare quindi ?
[#6]
dopo
Utente
Utente
Che tipo di terapia dovrei fare?
Vado dal neurologo e dallo psicologo
Dovrei andare da uno psichiatra o altro?
O nulla di tutto questo?

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test