Assunzione noopept

Salve a tutti, per 2 mesi ho usati noopept, che è un nootropico in libera vendita.
negli ultimi 15 giorni (prima assumevo 1 grammo) mentre ora 35 al giorno, ho notato che mi ha causato ronzio alle orecchie che va e viene ogni tanto, allucinazioni in rare occasioni e vertigini, possibile che mi abbia dato una lesione cerebrale?
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 35,4k 847 56
[#2]
dopo
Utente
Utente
Okai, inoltre in passato ho fumato marijuana e sono in trattamento con olanzapina a causa di una sorta di psicosi o lesione vascolare lieve (noopept ho smesso di assumerlo) il dott mi ha detto che per adesso vuole provare a somministrarmi tale farmaco, se ciò non dovrebbe passare con questo trattamento, quale passo potrà attuare la dottoressa in futuro se tutto ciò ha origini vascolari??
[#3]
dopo
Utente
Utente
Ma perché sul web c'è scritto che causa eccitotossicita se ne si abusa?
[#4]
dopo
Utente
Utente
Su noopept dico
[#5]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 35,4k 847 56
Qualunque cosa può dare fastidi se si esagera.

Lei è passato dalle sostanze ai farmaci piuttosto velocemente.

In questo modo peggiorerà il suo stato clinico.

https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139
https://swite.com/psychiatrist72

[#6]
dopo
Utente
Utente
Egregio dottore, quest'oggi sono andato dalla psichiatra, mi ha detto che sotto il quadro clinico generale non ho niente di grave, ma se più avanti indagando sul perché ho poca memoria, afasia, e spesso non mi rendo conto sul perché compio una determinata cosa, dovesse saltare fuori che quella marijuana fosse tagliata e dunque tutto ciò è dovuto a una lieve demenza indotta da sostanze, sarebbe possibile con le adeguate cure ripristinare tutta la cognizione?
[#7]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 35,4k 847 56
Certo ma deve trovare prima uno psichiatra che le faccia una diagnosi corretta e poi deve seguire le terapie indicate senza fare di testa sua

https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139
https://swite.com/psychiatrist72

[#8]
dopo
Utente
Utente
Be ha ragione, solo che è difficile trovare un medico che si appresta con cura nel fare una diagnosi con impegno e precisione per ciascun paziente. Ne avevo girati diversi che non mi hanno mai aiutato, ecco perché ad una certa mi son detto "o la va, o la spacca"
[#9]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 35,4k 847 56
Di medici impegnati a fare diagnosi e trattare i pazienti ce ne sono in grande quantità.


Il problema è avere a che fare con pazienti che vogliono per forza avere l’ultima parola sulle diagnosi e le terapie minimizzando l’attività degli specialisti.

https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139
https://swite.com/psychiatrist72

[#10]
dopo
Utente
Utente
Certo, chi sono anche questi casi, ma se un determinato farmaco non ti cura significa che il dottore non è stato poi così corretto, comunque mi sembra che da dopo che ho assunto noopept non abbiano continuato a deteriorarsi memoria ecc, però sembra che la mia intelligenza (io non mi accorgo) sia mutata in peggio da dopo che lo assunto, e possibile che dato che ho esagerato e ho avuto anche allucinazioni negli ultimi giorni di sovradosaggio prima di cedere, mi abbia bruciato neuroni?

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test