Danni irreversibili cellule?

Salve, sono un ragazzo di 28 anni, in seguito ad un ricovero in psichiatria sono stato dimesso con le iniezioni di xeplion, dopo la quarta iniezione, sotto effetto del farmaco, ho fatto abuso di cocaina, l'indomani quando mi sono svegliato ho avuto 2 fortissimi giramenti di testa, pian piano sono subentrati i seguenti sintomi, Zero pensieri e impossibilità a formulare un discorso e parlare, difficoltà ad ascoltare comprendere ed elaborare informazioni, Disinteresse per qualsiasi attività e mancanza di emozioni,  non provo più la sensazione di piacere per niente.

Devo sempre sforzarmi di fare le cose, movimenti rallentati, perdità di memoria , non capisco più la televisione, incapacità di pianificazione ed organizzazione, non riesco nemmeno a lavarmi/vestirmi, quando leggo o mi applico su qualcosa non riesco piu ad apprendere niente, acufene continuo da 3 mesi, in pratica sto tutto il giorno coricato nel letto, la situazione peggiora giorno dopo giorno, ho smesso con l'ultima iniezione 20 giorni fa ma i problemi sono sempre gli stessi.
Rimarrò così per sempre?
Si sono danneggiati le cellule e i neurotrasmettitori?
[#1]
Dr. Giovanni Portuesi Psichiatra, Psicoterapeuta 644 37 1
No, lo xeplion non danneggia le cellule nervose ( la cocaina può farlo ).
Mi sembra però che la terapia con xeplion non abbia dato gli effetti sperati e poiché è probabile che lei abbia bisogno di una terapia antipsicotica le consiglierei di considerare l ' assunzione di un altro farmaco antipsicotico.

Dr Giovanni Portuesi

[#2]
Utente
Utente
E se sono danneggiate le cellule nervose non si può fare nulla?
[#3]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 43.7k 993 248
Ha addosso una terapia antipsicotica con sopra un abuso di cocaina, è come sgassare con il freno a mano tirato. Alla fine ha il freno a mano tirato, la macchina era rallentata (che non significa danneggiata), mentre la coca non migliora la cosa, anzi crea un debito.

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Libri: https://www.amazon.it/s?k=matteo+pacini

[#4]
Utente
Utente
Si ma l'effetto dello xeplion è finito da 20 giorni e io ho sempre i sintomi persistenti! Si saranno danneggiate le cellule nervose irreversibilmente
[#5]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 43.7k 993 248
Poco cambia, ce l'aveva fino a 20 giorni fa, dopo di che va considerato il motivo per cui lo prendeva. Se lo smette, la prima cosa da considerare e se tornano i sintomi di prima. Più l'effetto dell'abuso di cocaina che dura anche quello un po' oltre.

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Libri: https://www.amazon.it/s?k=matteo+pacini

Acufeni

L'acufene (o tinnito) è un disturbo dell'orecchio che si manifesta sotto forma di ronzio o fischio costante o pulsante. Scopri i sintomi, le cause e i rimedi.

Leggi tutto