Disturbi memoria

Partecipa al sondaggio
Gentile dottore, vorrei un vostro parere riguardo a un problema di salute di mia madre.
Ha 78 anni e ha subito nel 2017 un intervento per cancro vulvare.
Poi delirio post operatorio con tutti i sintomi annessi purtroppo.
(L'inferno in pratica).

La cosa che mi preoccupa è la perdita di memoria a breve termine.
Non ricorda il giorno in corso a volte, non ricorda che mio fratello per esempio le telefona, a volte si confonde su ciò che deve preparare per cena o pranzo e viceversa.
Ho notato che si ripete anche...È lucida e parla bene.
Da anni non esce più di casa, soffre di ipertensione arteriosa (ex fumatrice).
E di tiroidite... Per il resto non prende altri farmaci.
Io la vedo nervosa, dorme poco, scatta per nulla.
Il medico mi ha detto che potrebbe essere una forma di demenza, Alzheimer, demenza vascolare...il problema è che non vuole fare una visita e pur volendo fare una visita domiciliare, la rifiuta.
Sinceramente non so che fare.
Logicamente c'è da fare una tac e altri esami.
Dai sintomi descritti, potrebbe essere troppo tardi eventualmente per agire?

La ringrazio anticipatamente
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 75.5k 2.3k 21
Gentile Signora,

purtroppo a distanza non possiamo dare un parere attendibile, il problema può essere organico (vasculopatia cerebrale cronica, inizio di qualche forma di demenza) o psichico (depressione, ecc.).
È necessario però effettuare una visita neurologica, una TC o RM encefalica e i test neuropsicologici indicati per il caso specifico della Mamma.
Una terapia si può iniziare anche con qualche anno di ritardo se la diagnosi non viene fatta tempestivamente.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

Malattia di Alzheimer

L'Alzheimer è una malattia degenerativa che colpisce il cervello in modo progressivo e irreversibile. Scopri sintomi, cause, fattori di rischio e prevenzione.

Leggi tutto