Rischio psicosi ?

Buonasera dottori
Vi scrivo perché ho bisogno di aiuto, è molto che sono depresso e sotto stress, e la cosa mi sta spaventando perche faccio fatica a svolgere le attività normali della vita quotidiana (Pulire casa, uscire, andare a lavoro) sono ansioso, triste, svogliato, poco lucido, le cause del mio malessere sono molte, mi sono lasciato dopo un anno e mezzo con la mia ragazza con la quale litigavo ogni giorno, poi ho avuto problemi di salute (reversibili fortunatamente) , ma che mi hanno causato molta ansia, vivo da solo, lavoro da solo, quindi penso spesso e troppo, da circa 10 giorni ho paura di cadere nella psicosi, di dire cose senza senso da un momento all’altro, sono molto ansioso, giro spesso sul web a leggere i sintomi della psicosi, ho paura di svilupparli, il 26 ho preso appuntamento con lo psichiatra, il quale già mi aveva visto in passato e somministrato brintellix, mi ero trovato molto bene ma i sintomi erano diversi (ero più depresso ma meno ansioso di adesso) , non lo so ho paura... ho sofferto molto nella vita è temo che adesso il mio cervello mi stia presentando il conto.
Temo una psicosi irreversibile.
Grazie di cuore in anticipo
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 41k 1k 63
Tipicamente teme qualcosa perché ha una condizione psichica non ottimale.

Attenda la visita psichiatrica così da poter curare questa sintomatologia.



Dr. F. S. Ruggiero


http://www.francescoruggiero.it

https://wa.me/3908251881139
https://www.instagram.com/psychiatrist72/