x

x

Insonnia e sospensione flunox 15mg

Gentili dottori,
soffro di insonnia da 7 mesi ormai.
Ho preso esilgan prima e flunox poi da 30 mg.
Negli ultimi due mesi ho cominciato a prendere flunox 15mg.


A causa del gran caldo, il mio sonno è peggiorato drasticamente.
A questo punto ho deciso di sospendere il flunox e di continuare con le cure naturali.

Sono 4 giorni che più o meno non mi pare di notare differenze.


Ho letto che il flunox ha un'emivita lunga.
Questo cosa comporta?
Per sapere se effettivamente non ci sono differenze, dovrò aspettare un po' più di tempo?


Avrei scalato, ma non essendoci il flunox a gocce, non ho potuto farlo.
[#1]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 39k 913 271
Non è chiaro cosa siano le cure naturali. Il termine non significa niente.
Ma rispetto alla differenza, non ho capito perché lo chiede: non è Lei la prima a saperlo ?

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it/wp-admin/install.php
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"

[#2]
dopo
Utente
Utente
- Cure naturali: prodotti a base di valeriana,camomilla, passiflora etc.

Si riferisce a queste mie domande?
"Questo cosa comporta? (l'emivita lunga del flunox)
Per sapere se effettivamente non ci sono differenze tra prenderlo e non prenderlo, dovrò aspettare un po' più di tempo?"

Non sono un dottore, come faccio a saperlo?
[#3]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 39k 913 271
In tre giorni non ha avvertito insonnia. Si direbbe che non abbia avuto sindrome da sospensione. Non so se aveva preso tutte le sere flunox per due mesi pieni o in maniera irregolare.

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it/wp-admin/install.php
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"

[#4]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille dottore per la risposta. Diciamo che non sono stato impeccabile. I mesi credo siano 3 in realtà. Ho provato una volta a toglierle ma mi si è bloccato il sonno dopo un giorno. Una volta le avevo terminate e per tre giorni ho preso zolpidem 10 mg. A parte questi due episodi, le ho sempre prese. A parte adesso, dove con o senza, mi pare cambi poco o niente.
Non ho problemi ad addormentarmi, il problema è che mi sveglio dopo un'ora o un'ora e mezza. E dopo, è un mix di sonni leggeri, sogni, veglie etcc. Siccome non ho problemi ad addormentarmi, ho provato anche a prendede la flunox non quando vado a dormire, ma al risveglio durante la notte, ma non mi pare di notare differenze degne di nota. Purtroppo con la temperatura che va su e giù e le variabili che cambiano, non so essere molto preciso o sicuro di quello che dico.

La mia paura, più che altro, è quella di regredire e tornare a prendere 30mg o peggio. Ma d'altro lato non vorrei neanche diventare dipendente e visti i risultati deludenti di ora, provare a farne a meno.
Grazie per la Sua disponibilità
[#5]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 39k 913 271
Se l'insonnia si ripropone, comunque valeva anche prima come consiglio, un sonnifero non è la soluzione, anche per il fenomeno dell'assuefazione.
Quindi, meglio farsi indicare una cura per l'insonnia cronica che tenga conto anche di altri aspetti eventuali e che sia adatta per l'assunzione a lungo termine.

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it/wp-admin/install.php
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"

Sai proteggerti dal sole? Partecipa al nostro sondaggio